Magazine Cucina

Torta allo yogurt, ribes e mandorle

Da Juno82
IMG_0062
IMG_9991
Io impazzisco per le torte allo yogurt! E' più forte di me! Appena ne percepisco il profumo vado letteralmente in estasi. Per non parlare poi della consistenza morbidissima e quel gusto delicato, ma ricchissimo di sapore! Insomma proponetemela in qualsiasi modo, forma e dimensione e io ve ne sarò eternamente grata!
Ora un piccola nota su questa particolare versione derivante dalla ricetta classica che utilizzo di solito per la mia adorata torta allo yogurt. Ecco qualche giorno fa, mentre girovagavo per casa dei miei, mi sono trovata davanti un immenso cesto pieno di ribes (e credetemi era veramente pieno zeppo!!). Ogni anno è sempre la stessa storia, una donna in trepidante attesa dei suoi adorati ribes (mia mamma!) e una golosa divoratrice di questi deliziosi frutti (mia sorella!). Fin qui tutto bene! Se non fosse per il fatto che, passato il momento estatico, in cui tutti siamo orgogliosissimi del nostro abbondante raccolto, arriviamo al punto che ne abbiamo talmente tanti (nella pancia e nei cesti) che non sappiamo più cosa farne! E qui subentro io! Porto via il famigerato cestino e mi invento qualcosa! Siccome poi i ribes, a mio modesto parere, con lo yogurt sono qualcosa di meraviglioso eccomi a sfidare il calduccio di questi giorni e accendere il forno, impaziente e desiderosa di potermi gustare questa delizia! E poi perchè non darle un tocco in più?! con delle mandorle a lamelle che, mentre cuoce la torta, emanano un profumo intenso... roba da acquolina all'ennesima potenza!
L'ideale è utilizzare uno yogurt semplice, bianco, naturale, anche un po' acido per intensificarne il sapore. Se proprio però avete i classici 2 vasetti che nessuno si fila in fondo al frigo e casualmente sono gusto frutta, beh pazienza, fateveli andare bene, tanto la torta viene buona ugualmente ;)
Per dolcificare anche questa volta mi sono affidata alla Stevia, vi ricordate? L'avevo usata qualche tempo fa per questi deliziosi muffins alle mele e mirtilli rossi! Ovviamente, essendo un dolce lievitato, ho dovuto utilizzare comunque una parte di zucchero + una parte di Stevia. Qualora desideriate utilizzare il comune zucchero semolato sostituite il tutto con una quantità totale di 140 gr. Dosi per una tortiera da 24 cm.
IMG_9996
IMG_9984
IMG_9978
IMG_0020
IMG_0051
IMG_0050
IMG_0041
IMG_0040
IMG_0026
IMG_0036
Ingredienti:
180 gr di farina 00
150 gr di yogurt bianco denso
70 gr di zucchero semolato
10 gr di Misura Stevia (potete sostituire il tutto con una quantità totale di zucchero semolato di 140 gr)
100 gr di burro
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
60 gr circa di mandorle a lamelle
1 cestino di ribes
Preparazione
Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare completamente. Scaldate il forno a 180°C.
Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi. In una ciotola sbattete energicamente la Stevia, lo zucchero e i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporate lo yogurt, il burro sciolto e raffreddato, la farina, il lievito e i ribes. Mescolate per ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete quindi gli albumi montati a neve incorporandoli con delicatezza.
Imburrate ed infarinate uno stampo del diametro di circa 24 cm e versateci l'impasto. Adagiatevi sulla superficie ancora qualche ribes e completate con una buona dose di mandorle a lamelle. Infornate in forno già caldo per circa 40 minuti. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti, che dovrà fuoriuscirne completamente asciutto. Lasciate raffreddare completamente e sformate su un piatto da portata.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta