Magazine Viaggi

Un giorno a Göteborg

Creato il 17 ottobre 2011 da Redazione

Denominata la città più amichevole della Svezia, proiettata verso il futuro ma orgogliosa del suo passato, questa perla sull’Atlantico si offre al più esigente viaggiatore, riuscendo a conquistarlo.

di Pietro Marcianò

ORE 09:00

Gustav Adolfs Torg
Bus: Göteborg Brunnsparken

La piazza dominata dalla statua del re Gustavo Adolfo, cuore della Goteborg vecchia, è il luogo di partenza ideale per riscoprire gli antichi fasti dell’Amsterdam della Svezia.
Gli splendidi e imponenti palazzi settecenteschi che si specchiano nei canali,offrono svariate opportunità culturali, tra le quali il Göteborgs Stadsmuseum sito nel palazzo della Compagnia delle Indie Orientali che permette di ripercorrere tappa per tappa i momenti salienti di questa spregiudicata città.

ORE 11:00

Wheel Of Goteborg
Bus: Göteborg Lilla Bommen

Un’inusuale e mozzafiato prospettiva per ammirare la città, dall’Opera fino al Kungsparken.
Costruita a pochi metri dal mare (elemento inscindibile dalla vita cittadina) offre l’opportunità di un
vero e proprio “tuffo” nel cuore della città.

Un giorno a Göteborg
Pranzo
Fish Church (Feskekorka)
Area: Gothenburg urban area, 411 20
E’ un luogo di culto o un mercato? Questa è la domanda che sorge spontanea appena si arriva nelle sue vicinanze. Un vero e proprio santuario del pesce. Questa cattedrale della gastronomia svedese offre i più freschi e gustosi prodotti ittici del mare del Nord arrivati direttamente dai pescherecci a modici prezzi e cucinati in una splendida cornice che permette facilmente il raggiungimento dell’estasti culinaria.

ORE 15:00

Andra Långgatan
Tram: Göteborg Masthuggstorget
Luogo di incontro per la numerosa gioventù di Gothebrog ,questa via sempre affollata e ricca di second-hand shop offre numerose possibilità per lo shopping oltre ad alcune chicche da intenditori, come il Dirt Records, locale dove tra un caffè ed un Kanelbullar (tipico dolce svedese a base di cannella) è possibile rovistare tra le immense pile di vinili in vendita.

ORE 17:00

Roda Sten Art Center

All’apparenza potrebbe sembrare un vecchio magazzino in disuso ma non bisogna lasciarsi ingannare; dietro a mattoni e murales infatti si apre uno straordinario spazio espositivo che coinvolge direttamente e praticamente il visitatore con numerose iniziative mensili differenziandosi da qualsiasi altro museo di arte moderna. Si può proprio dire che in questo museo non si veda arte, ma la si faccia!

Un giorno a Göteborg

Cena
Hagabion

Una vecchia scuola di fine 800 riadattata a cinema d’essai e ristorante. Menù interamente ed esclusivamente in svedese composto da prelibatezze vegetariane provenienti da tutto il mondo; non vi spaventate, siate coraggiosi e ordinate pure ad occhi chiusi, la notevole affluenza di avventori locali è già di per sé una garanzia.

Hagabion | Linnégatan, 21


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta