Magazine Cultura

Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]

Creato il 21 aprile 2017 da Nasreen @SognandoLeggend
Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]


Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Titolo
: Una virtù scandalosa Autore: Brenda Hiatt
Serie: Il Santo di Seven Dials # 0
Edito da: Dolphin Star Press (romanzo autopubblicato)
Genere: Regency romance
Pagine: 362 p.
Prezzo: € 3,99 (Amazon.it e Kobo)
Formato: .azw (Amazon), epub (Kobo)

Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Trama dell'editore: Sotto la tutela prima del proprio severo padre, poi di quella di marito altrettanto severo e due volte più anziano di lei, Nessa, lady Haughton, è cresciuta come un modello di decoro e virtù inglesi. Ma sotto l'apparenza impeccabile della giovane vedova si cela un gusto per il vizio soffocato da sempre. Ora che è finalmente libera, Nessa intende soddisfare le sue brame! Il noto libertino ed eroe di guerra Jack Ashecroft si ritrova inaspettatamente innalzato al rango di marchese di Foxhaven. Ma per rivendicare la fortuna associata al titolo, Jack deve rinunciare alla propria vita sregolata e diventare un membro rispettabile dell'alta società. È certo che il modo migliore per farlo sia trovare e sposare una donna al si sopra di ogni sospetto; il problema è trovarla. Quando Jack e Nessa si incontrano, ciascuno dei due crede che l'altro sia il modo perfetto per realizzare i propri desideri. Voleranno scintille quando entrambi scopriranno i rispettivi obiettivi, soprattutto se sarà troppo tardi per tornare indietro!
Il premiato prequel della serie "Il Santo di Seven Dials".

  1. Una virtù scandalosa (Scandalous Virtue)
    0.5 Lady Emma' s First Kiss
  2. Rogue's Honor
  3. Noble Deceptions
  4. Innocent Passions
  5. Saintly Sins
  6. Gallant Scoundrel
Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0] Una trama intrigante. Questo è il motivo che mi ha spinto ad iniziare questa lettura di un genere che amo e che ormai, dopo tante mie recensioni sull'argomento, penso sia chiaro a tutti 😉

Come resistere alla curiosità di scoprire cosa si cela dietro la sinossi del libro soprattutto in relazione alla frase: "Quando Jack e Nessa si incontrano, ciascuno dei due crede che l'altro sia il modo perfetto per realizzare i propri desideri."?

In effetti la lettura di questo romanzo ha tutti gli elementi classici che ogni romanzo storico, relativo al periodo Regency, deve Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]contenere: una società maschilista dove la donna deve essere bella, un'amante senza troppi "grilli per la testa", possibilmente una madre e con un carattere accodiscendente e malleabile; un periodo storico dove i protagonisti maschili spesso sono ex soldati o spie; un mondo dove l'apparenza, l'immagine e il decoro contano più della sostanza. Questi sono gli "ingredienti" ricorrenti in questi racconti e noi, onestamente, li ritroviamo tutti in questo libro che, fin dalle prime pagine, "viaggia" su di un binario collaudato e prevedibile.

Nessa è una giovane donna, prima figlia obbediente di un padre dispotico e poi moglie di un uomo molto più vecchio di lei, accuratamente scelto dal padre a sua immagine e somiglianza, ormai vedova alla "veneranda" età di ventiquattro anni! Finalmente si è liberata dal giogo sotto il quale ha dovuto vivere tutta la sua vita, un'esistenza scandita da regole e divieti che non vede l'ora di buttare alle ortiche. Con un colpo di testa una notte si traveste, e con una maschera in volto, partecipa alla prima festa danzante della sua vita piena di voglia di vivere e, come un agnellino in mezzo ai lupi, spicca per la sua ingenuità e goffaggine.

Jack Ashecroft è un notissimo libertino, è un eroe di guerra, ma è conosciuto soprattutto per le sue intemperanze e per le sue amanti che si alternano a velocità stellari. È solo da poco che, causa la morte di un parente, è diventato marchese di Foxhaven ma, a causa delle ultime volontà del nonno, deve subire dei pesanti vincoli e procedure prima di poter entrare liberamente in possesso della sua eredità. Un serio problema che spera di risolvere quanto prima.

Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Proprio quando nulla lascia presagire a qualcosa di più impegnativo se non un divertimento innocente, ecco che l'incontro fortuito proprio ad una festa danzante mascherata, la prima per Nessa, la "solita" per Jack, renderà l'incontro tra i due pieno di emozione, turbamento ed una curiosità, che non aspetta altro che di essere accontentata, scatenata da un bacio appena accennato.

Questo l'incipit della storia che "veleggerà" senza sussulti fino alla fine pur avendo tutti gli ingredienti per scatenare, invece, ben altre emozioni. La sensazione, infatti, che ho provato una volta finita la lettura di questo romanzo, è che le tante promesse della trama che immaginavo, non siano state invece mantenute non tanto perché non ci sia amore, azione, descrizioni accurate... ma perché il tutto non è stato in grado di coinvolgermi, da un punto di vista emotivo, così da farmi partecipe delle vicende dei due protagonisti.

La letteratura relativa ai romance storici ha dei vincoli e dei criteri, direi, implacabili; gira gira le trame si assomigliano tutte e allora perché tante donne, ed io con loro, continuiamo a leggere questi romanzi? Perché ci sono autrici che riescono a fare dei capolavori anche da storie dove non c'è quasi nulla da scoprire. Proprio perché tutto è stato già scritto ecco che la differenza la fa il modo che siUna virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0] ha nell'esporre un mondo ed una società lontanissima dall'epoca attuale. Dietro l'immagine stereotipata di tante Lady e Lord è necessario contrapporre un'approfondimento della mentalità, dei pensieri, delle emozioni che possano colmare il divario che c'è tra la loro vita e la nostra, in maniera tale da farci "entrare", a tutti gli effetti, nelle loro vicende.

Il mio giudizio, perciò, risente fortemente di questo aspetto per me indispensabile soprattutto in questa tipologia di libro che ho trovato poco approfondito, mentre ho apprezzato la cura dell'autrice nel tratteggiare il periodo storico, il "gioco delle parti" e le parole rispettose, con le quali ha saputo affrontare la descrizione, delle paure di Nessa in relazione ai rapporti amorosi, chiaramente carnali, dei quali aveva ricordi tremendi.

Questo comunque è il prequel di una serie, il numero zero per capirci, vedremo perciò in seguito come l'autrice saprà destreggiarsi nell'evolversi delle storie e dei personaggi che, di volta in volta, ci proporrà 😉

Abbiamo votato questo romanzo: Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]

Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]


Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]
Brenda Hiatt, autrice di best-seller del New York Times, ha scritto oltre ventuno romanzi (per ora), tra cui romanzi storici, romanzi rosa tradizionali ambientati all'epoca della Reggenza, storie di viaggi nel tempo, romanzi storici, gialli umoristici e fantascienza young adult. Oltre alla scrittura, Brenda ha la passione per vivere appieno la vita, il che l'ha portata a praticare attività come l'immersione (ne ha oltre sessanta all'attivo), il Taekwondo (nel quale ha recentemente conseguito la cintura nera di terzo livello), l'escursionismo, i viaggi e la ricerca continua di nuove esperienze e cose da imparare.

Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0] Una virtù scandalosa di Brenda Hiatt [Il Santo di Seven Dials #0]

Sono Simona e, con l'esclusione dei miei primi sei anni di vita, la passione che non mi ha mai abbandonato è quella della lettura. Partendo dalle favole, sono passata alla fantascienza, al fantasy, ai thriller, gialli, romance, urban fantasy, religione, psicologia. Ancora oggi leggo fumetti, manga e vado matta per i cartoni animati e gli anime. Sono la più grande del gruppo ma..... solo per l'anagrafe, per il resto mi sento una bimba curiosa di tutto!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines