Magazine Diario personale

Uomini dall’animo femminile

Da Koalalondinese

Uomini dall’animo femminile

Il ballerino Alessio Carbone, primo ballerino dell’Opera di Parigi, accetta la sfida e indossa il tutú, per provare, per vedere, per testare e testarsi, avvolto da tutto quel tessuto leggero.

Dalle pagine di un giornale lo osservo mentre si lascia fotografare in un gesto che oscilla fra la sfida e la curiositá, indossa un tutú … nero, e prova qualche passo di danza per poi farsi liquido, musicalmente puro.

Passato l’iniziale imbarazzo, ammette di sentirsi leggero, ancora piú virile, forte, veloce e impulsivo come un toreador.

La femminilitá non é un peccato, figuriamoci se un uomo ha poi quel lato sensibile considerato da molti cosí poco macho.

Il vero macho quello che non parla mai dei suoi sentimenti, quello che sembra avere tutto controllo pure in mezzo alla Guerra dei Mondi, quello che é di poche parole, che a letto sbatte qua e la, quello dal “cuore duro”, quello che la virilitá prima di tutto e chi piange é un fregnone …

Un pó stucca – almeno a me.

Amo quello che sa piangere, che sa ridere, che é “umano” con tutte i suoi dubbi e incertezze, quello che ok sbattimi peró dopo accarezzami pure, quello che ascolta e a sua volta si confida, quello del condivido me stesso senza paure e tabu, quello che non si vergogna a farsi vedere con un libro in mano oltre che alla Gazzetta …

Gli uomini inglesi, loro un poco sono cosí, sono piú consapevoli di quella parte “femminile”, forse perché non sono cresciuti con l’etichetta cucita addosso del macho latino

Sono piú emotivi, e non accade solo dopo un paio di birrozze.

Stanno un pó sulle loro, la loro timidezza mista ad individualismo alcune volte mi stupisce, non tutti certo sono cosí, come non tutti gli italiani sono duri e “Uomini machi” con la U maiuscola.

Certo ognuno é a se, peró alcune volte mi ritrovo affascinata da due mondi che sembrano cosí distanti – cosí vuole la societá – e poi ti trovi a parlare con loro e scopri che quel lato dolce e “femminile” ti piace.

Abbandono l’articolo di Carbone, e sfoglio ancora un poco ed eccone un altro, Tom Hiddleston il Loki mezzo pazzo di Thor e Avenger.

Ammette di ammirare il collega Chris Hemsworth – il biondo vichingone Thor – perché é maschile dentro e fuori, mentre lui – cosí dice – ha sempre inseguito quella maschilitá cosí appariscente ed esaltata.

Lui alto e magro, lui che piange e fa yoga, e recita a memoria frasi zen e Shakespeare.

Io credo che la “mancanza” di machismo, di maschilitá non renda una persona debole, non la renda femminile e quindi inadatta a relazioni con l’altro sesso, e di certo non la rende una cattiva persona, una da deridere.

L’amore non ha sesso femminile o maschile, é semplicemente quello che é: la massima espressione alta dell’essere.

 

Sir Koala ringrazia e saluta.

 

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Se questi sono gli uomini

    Nel passato i primati che venivano attribuiti al nostro paese e ci facevano invidiare in tutto il mondo erano primati che avevano come oggetto la buona cucina,... Leggere il seguito

    Il 21 ottobre 2012 da   Santodavid
    DIARIO PERSONALE, SALUTE E BENESSERE, TALENTI
  • Gli uomini ci sopportano ...perche´ ci amano!

    Vi avevo lasciato con la storia delle sigarette,malgrado la voglia ce` alla fine sono cosi` nevrotica che passo giorni terrificanti e quando mi devo buttare giu... Leggere il seguito

    Il 17 agosto 2012 da   Wanesia
    ITALIANI NEL MONDO, PER LEI, VIAGGI
  • Siamo uomini o caporali?

    Darling Farm, Bourke, NSW, 8 dic 2012, ore 13:14 “L’umanità, io l’ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali. La categoria degli uomini è la... Leggere il seguito

    Il 08 dicembre 2012 da   Guidoeug
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Gli Uomini in Bianco

    E' giunto il momento di presentare il mio primo regalo natalizio (n.d.r. oddio, l'altro sarà un regalo befanizio, ma sempre di "feste natalizie" si parla,... Leggere il seguito

    Il 17 dicembre 2012 da   Gloutchov
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • TOVE DITLEVSEN, Ci sono due uomini

    "Ci sono due uomini nel mondo, che costantemente m'incrociano la strada, l'uno è colui che amo, ... l'altro colui che mi ama. L'uno è un sogno notturno e abita... Leggere il seguito

    Il 08 dicembre 2012 da   Silvy56
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Uomini--e. evtuscenko

    Non esistono al mondo uomini non interessanti. I loro destini sono come le storie dei pianeti. Ognuno ha la sua particolaritá, non ha un pianeta che gli sia... Leggere il seguito

    Il 22 settembre 2012 da   Silvy56
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Collezione di uomini

    Non ricordo come incrociai quel blog. E nemmeno quando avvenne. Il nome lasciava presagire parecchio, ma l’arguzia, l’ironia e l’intelligenza dell’autrice furon... Leggere il seguito

    Il 23 ottobre 2012 da   Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI

Commenta