Eraserhead

Descrizione


244 condivisioni

I MIEI BLOG

ULTIMI ARTICOLI (689)

  • From One Second to the Next

    From Second Next

    Questo non ha niente a che fare con il consumismo né fa parte del mondo pubblicitario. Tutta questa campagna ha come obiettivo quello di dissuadere da un uso... Leggere il seguito

    Pubblicato il 09 dicembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Noche

    Noche

    Chi ha visto Noche(2013) di Leonardo Brzezicki sa che si tratta di un Signor Film, un film che esorbita nel suo riuscire a dare forma ad uno spazio che non ha... Leggere il seguito

    Pubblicato il 05 dicembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • The Lobster

    Lobster

    Sarò brevissimo. Dopo la prima visione che avvenne in sala al tempo della sua distribuzione italica (ottobre ’15), una seconda visione di The Lobster (2015),... Leggere il seguito

    Pubblicato il 02 dicembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Ursus

    Ursus

    La carta non scomparirà. Ma penso anche che non è così fondamentale il mezzo – che sia carta o qualcos’altro. Mi pare davvero che sia importante cosa si fa,... Leggere il seguito

    Pubblicato il 29 novembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Materia oscura

    Materia oscura

    È lo stesso meccanismo de Il castello (2011) a sorreggere Materia oscura (2013), altro film della coppia D’Anolfi-Parenti che ha come target quello di portare... Leggere il seguito

    Pubblicato il 25 novembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Terminus radioso

    Terminus radioso

    Antoine Volodine201666thand2nd; 544 p.I suoi libri erano, almeno in linea di principio, delle opere distinte, cui lei, una volta terminate, assegnava un... Leggere il seguito

    Pubblicato il 17 novembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Tarr Béla, I Used to Be a Filmmaker

    Tarr Béla, Used Filmmaker

    Non era necessario un film come Tarr Béla, I Used to Be a Filmmaker (2013) perché più che un documentario sulla realizzazione de Il cavallo di Torino (2011) è... Leggere il seguito

    Pubblicato il 01 novembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Le delusioni sono unite dalla ferrovia

    delusioni sono unite dalla ferrovia

    Finalmente, dopo lunghi giorni fatti di trepidante attesa, il Detective lo chiamò: Signor Farfalli so tutto. Sapeva tutto. Dicadica Esimio. Allora: la sua ex... Leggere il seguito

    Pubblicato il 06 ottobre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Love Song

    Love Song

    Fotogramma di una donna che sale delle scale su cui sono state poste delle candele accese. Cambio scena ed un uomo è disteso sul pavimento, affianco ha una... Leggere il seguito

    Pubblicato il 05 ottobre 2016 CINEMA, CULTURA
  • One on One

    Mi chiedo come sia possibile che Kim Ki-duk non capisca di quanto il nuovo corso da lui intrapreso sia robetta alla stregua dei suoi film giovanili, ma almeno... Leggere il seguito

    Pubblicato il 30 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • El auge del humano

    auge humano

    Si era potuto intendere guardando Pude ver un puma (2011) che Eduardo Williams fosse uno di talento, e adesso che dopo una manciata di corti è finalmente... Leggere il seguito

    Pubblicato il 27 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • A Fábrica

    Fábrica

    In un Paese come il Brasile dove l’asfaltante progressismo di Lula ha completamente eliminato il ceto medio, ci sarebbe bisogno di molto più cinema rispetto a... Leggere il seguito

    Pubblicato il 25 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Rubus ulmifolius

    Rubus ulmifolius

    Mio figlio, un giorno, si ricorderà…della chiesa abbandonata nel piccolo paese dove io nacqui molti anni prima, del suo gioioso vagare per le strade di... Leggere il seguito

    Pubblicato il 23 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Free Fall

    Free Fall

    Non il tributo nostalgico di Final Cut (2012) e nemmeno la ricerca sul realismo di I Am Not Your Friend (2009), dobbiamo tornare più indietro per trovare un... Leggere il seguito

    Pubblicato il 21 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Kaili Blues

    Kaili Blues

    Sulle tracce di Tsai Ming-liang (la costante degli orologi fa pensare a Che ora è laggiù?, 2001), il magnifico esordio del cinese Bi Gan ci trasporta... Leggere il seguito

    Pubblicato il 18 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Anvers

    Anvers

    Interessato, per quanto si è potuto vedere, alle forme del dramma sociale, il regista olandese Martijn Maria Smits prima della prostituzione di Under the... Leggere il seguito

    Pubblicato il 16 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Evolution

    Evolution

    È passato un po’ di tempo dalle visioni de La bouche de Jean-Pierre (1996) e Innocence (2004) ma mi sento di affermare con una certa sicurezza che questi due... Leggere il seguito

    Pubblicato il 12 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Alextale

    Lui dice hai un tramonto negli occhi, lei non dice e parla con la nuca che va via piano diventando un rettangolino di stoppa. Ci sono degli scheletri che guidan... Leggere il seguito

    Pubblicato il 10 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • La distancia

    distancia

    Eviterò di ripetere nuovamente tutto il discorso che si cela dietro all’artisticità di Sergio Caballero, ne ho già parlato sia in Finisterrae (2010) che in Anch... Leggere il seguito

    Pubblicato il 08 settembre 2016 CINEMA, CULTURA
  • Soliton

    Soliton

    Per Isamu Hirabayashi, sperimentatore e animatore giapponese da approfondire, la prospettiva ed il film sono la stessa cosa. Questa importante sovrapposizione s... Leggere il seguito

    Pubblicato il 06 settembre 2016 CINEMA, CULTURA