Magazine Curiosità

Voyager - intervista shock al premio nobel luc montagnier: "abbiamo teletrasportato il dna!"

Creato il 27 marzo 2012 da Decorazionisegrete
http://www.mondolithic.com/wp-content/uploads/2009/12/dna-body-muscular-physique-genome.jpg
Sconvolto.
Sono rimasto praticamente a bocca aperta ieri sera davanti alla tv!
E per una volta non ha nulla a che vedere con Valeria Marini senza trucco o i plastici di Bruno vespa!
Ieri Voyager ha intervistato il premio Nobel per la medicina Luc Montagnier, colui il quale ha fatto iniziare tutto il casino dell'AIDS.
Prima di entrare nel cuore di quello che ha detto ieri voglio ricordare alcune cose su Montagnier e l' HIV.
Dopo aver creato un "mostro" chiamato HIV e una malattia chiamata AIDS che ha scioccato il mondo e ha completamente sconvolto le abitudini sessuali di tutti Luc Montagnier ci dice candidamente (qui il video delle sue affermazioni) che non ci sarà nessun vaccino miracoloso e che una sana alimentazione e un corpo efficiente sono in grado di combattere ( e sconfiggere) l'HIV.
Parola di premio Nobel... parole di chi conosce questa materia più di chiunque altro al mondo.
Insomma l'AIDS non è la peste del XX secolo !
VOYAGER -  INTERVISTA SHOCK AL PREMIO NOBEL LUC MONTAGNIER:
Fatta questa precisazione doverosa vediamo un pò di che cosa si sta occupando ora Montagnier.
Nell'intervista a Voyager il premio Nobel ha fatto luce su delle ricerche che stanno portando a delle scoperte che definire epocali è semplicemente riduttivo!
Vi basterà seguire i pochi minuti dell'intervista per farvi un'idea chiara e precisa.

Avete capito bene...
Il DNA si può creare "dal nulla" tramite onde elettromagnetiche!!!
Dunque a distanza e senza trasposto di alcuna sostanza... incredibile.
Per fare un esempio terra terra e per farvi capire meglio è come se in una ciotola abbiamo una torta fatta da Benedetta Parodi, e in un altra solo acqua...
Nella seconda ci mettiamo a casaccio uova, farina, burro, lievito e non facciamo null'altro che aspettare esponendo la seconda ciotola semplicemente alla trasmissione tv della Parodi che ci dice come si fa.
Come per magia in circa 19 ore nella seconda provetta si formerà una torta identica a quella nel primo contenitore.... mentre voi siete in una spa a farvi belle per il vostro fidanzato!!!
Avete un altro termine che non sia MAGIA?
Tenete presente che il DNA è infinitamente più complicato, anche se meno gustoso, di una torta!
;-))
La portata di questa scoperta è talmente enorme che difficilmente la gente "comune" può comprenderlo.
http://www.dna-sequencing-service.com/wp-content/uploads/2010/09/human-dna-sequence.jpg
Il DNA, ovvero quello che nel corpo ha racchiuso in se il codice su come costruire e far funzionare il corpo stesso, così come una pianta o un animale... insomma la chiave della vita si trasmette praticamente "via radio".
E si perchè queste sono alla fine le onde elettromagnetiche....
La nostra radio e la nostra televisione funziona nello stesso modo!
Un'antenna trasmette delle onde elettromgnetiche che nel nostro apparecchio si trasformano in immagini e suoni.
Quanto distante può essere inviato questo messaggio?
Lo stesso Montagnier afferma senza mezzi termini che tutto l'Universo ha in se questo seme della vita!
Sapete perchè sono sconvolto?
Per il piccolo particolare che la medicina ufficiale è arrivata (con grande ritardo) alle stesse conclusioni di quelle che sono considerate strampalate teorie New Age (e anche antichissime tradizioni alchemiche ed esoteriche!!!)
Perchè fa davvero impressione ritrovare in alcune canalizzazioni di Kryon di dieci anni fa, questo:
C’è vita nell’acqua comune. Non il genere di acqua che creerete con l’intenzione o altererete magneticamente - sto parlando della normale acqua del pianeta, che sgorga fuori dal terreno. La vita interdimensionale è ovunque. E’ la forza che riceve l’intenzione che cambia l’acqua quando è ingerita, e lavora con il vostro DNA. Vi siete mai chiesti cosa c’è nell’acqua che può fare così tanto? Pensate che sia dentro le semplici molecole d’acqua? E’ più di questo, cari Esseri Umani. Deve esserci un’altra forza sul pianeta al fine di cooperare con voi ed il campo che emettete. La vita interdimensionale è la risposta. Come lo scoprirete? Bene, lasciate che vi dia una traccia. Sarà in un esperimento magnetico! Risulterà da esperimenti con l’intersezione dei campi magnetici. Non è proprio semplice, ma il potenziale si trova là. Ne vedrete l’ombra. Gli scienziati saranno consapevoli della forza vitale, perchè si allontanerà quando stimolata. Agirà in modo intelligente. Risponderà alla luce. Quella sarà la rivelazione involontaria.
Lo so per alcuni di voi questo è troppo... una canalizzazione?!?!?!
Allora mi viene in mente Masaru Emoto che da anni ormai fa esperimenti (concreti e misurabili) sull'acqua e su i segnali elettromagnetici che emette il nostro cervello.

Emoto prende delle boccette di semplice acqua e la espone a pensieri negativi e positivi (basta solo apporre sulla boccetta una scritta come "Odio" e "Amore" e in seguito la cristallizzazione di quell'acqua sarà completamente diversa.
http://www.sutrasana.com/wp-content/uploads/2011/11/cristales-de-agua-masaru-emoto.jpg
L'acqua esposta a sentimenti d'amore si cristallizzerà secondo meravigliose geometre perfette e armoniche mentre l' acqua esposta ai sentimenti negativi si cristallizza in maniera caotica e disarmonica!
Un risultato è ancora più macroscopico con "l'esperimento del riso"
E noi siamo fatti per più dell'80% di acqua....
Insomma, tra Emoto e Montagnier ci stanno dicendo che "qualcosa" si trasmette e nell'acqua questo qualcosa trova l'ambiente adatto per prendere forma e strutturasi in un qualcosa di concreto.
Questo qualcosa è l'informazione!
Basta il segnale elettromagnetico che contiene l'informazione per "creare".
E allora forse i primi versetti che aprono il Vangelo di Giovanni assumono un senso davvero reale e concreto:
In principio era il Verbo,
il Verbo era presso Dio
e il Verbo era Dio.
Egli era in principio presso Dio:
tutto è stato fatto per mezzo di lui,
e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste.
In lui era la vita

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

COMMENTI (1)

Da Marco
Inviato il 28 marzo a 12:07
Segnala un abuso

TUTTO CIò MI DA GRANDE SPERANZA PER IL FUTURO

Commenta