Magazine Cucina

Zuppa detox di mela, cipolle e avena senza glutine

Da Diana Consoli @DianaConsoli

ZUPPA DETOX DI MELA, CIPOLLE E AVENA SENZA GLUTINE

ZUPPA DETOX DI MELA, CIPOLLE E AVENA SENZA GLUTINE

Alain Ducasse diceva che la cucina è una storia d'amore. Ed io ho sviluppato un amore incondizionato verso l'Avena. Per cui concediamoci una buona zuppa di mela verde, cipolle e questo straordinario cereale. Questa combinazione di ingredienti è un vero toccasana per ripulire l'organismo dalle tossine, in quanto l'avena è un super alimento, che fa davvero bene alla nostra salute ed alla nostra pelle, non a caso la maggior parte di creme cosmetiche sono proprio a base di avena, (esiste per l'appunto anche un'azienda che l'ha resa regina della sua linea cosmetica, nonché il suo marchio di fabbrica) e che dovremmo assumere ogni giorno. Se la combiniamo con la mela verde e la cipolla, i suoi benefici si moltiplicano. Una delle sue innumerevoli qualità è quella di agire sul metabolismo, come eccellente regolatrice. Questa zuppa sarà un toccasana per il vostro corpo e vi aiuterà a sentirvi leggeri. Quindi fate tesoro di queste brevi informazioni ed inserite questa ricetta.

INGREDIENTI:

ZUPPA DETOX DI MELA, CIPOLLE E AVENA SENZA GLUTINE

PREPARAZIONE:

Prepararla è semplice ed anche veloce, in pochi passaggi otterrete una zuppa dal sapore delicatamente agrodolce. Pulite cipolla, carote e la mela, fatene una dadolata grossolana e mettetele a cuocere nell'acqua precedentemente portata ad ebollizione; regolate di sale e fate cuocere per circa 20 minuti (dovranno cuocere fino a quando non saranno quasi sfatti). Nel frattempo pulite l'indivia belga e tagliatela in senso verticale; in una padella antiaderente fate soffriggere l'olio, aggiungete l'indivia, salatela e fatela croccare. Versate un cucchiaio di aceto balsamico e lasciatela cucinare, girandola ogni tano. Con l'aiuto del mixer ad immersione frullate la mela, la cipolla e la carota, che a questo punto saranno ormai cotte, fino ad ottenere una cremosa vellutata (se la volete molto densa fatela restringere qualche minuto sul fuoco, in ogni caso contate che l'aggiunta successivamente dell'avena, contribuirà ad ottenere una zuppa piuttosto corposa e non liquida); aggiungere l'avena e lasciare cuocere per circa 6 minuti ( a seconda del tipo di avena che andate ad utilizzare, controllate i minuti di cottura di questa). Per la ricetta io ho utilizzato Oat Free Form Tesco . Mescolate bene per evitare che vi si formino grumi e che l'avena si attacchi al fondo della pentola. Servite la zuppa calda con l'indivia croccante ed una spolverata di prezzemolo fresco.

Bon Appétit!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog