Magazine Società

[...]

Creato il 05 aprile 2016 da Malvino
[...]
Pensare che larguzia faccia attestato di libero intelletto, e che il gusto di dissacrare riveli unindole insofferente ad ogni genere di pregiudizio, riserva delusioni solo allingenuo. Dallautore de La secchia rapita, strepitosa satira delle miserie umane ipocritamente agghindate di nobili ideali, è strano arrivi una difesa del geocentrismo che rigetta le tesi di Niccolò Copernico in forza del più gretto senso comune e della più polverosa tradizione? Per niente. Il sarcasmo trova sempre carne più tenera nel nuovo e, risparmiandoci citazioni, la satira nasce reazionaria, per consolare i servi, per dare ad essi, nello spazio che sa rubare al padrone, il carnascialesco del mondo sottosopra. Seccata la penna che gli è servita a scrivere le lapidarie ottave con cui ha bersagliato di sberleffi Modena e Bologna, ecco Alessandro Tassoni reintingerla nel suo calamaio per scrivere che la terra non può girare attorno al sole, perché «ciò s’oppone alla Scrittura sacra»: scherza coi fanti, ma lascia stare i santi. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine