Magazine Ecologia e Ambiente

05/04/2016 - Mobilità: Gli Italiani continuano a comprare tante automobili

Creato il 05 aprile 2016 da Orizzontenergia

Nei primi tre mesi del 2016 le immatricolazioni di nuove auto sono aumentate del +21%, a fronte di 519.123 automobili vendute; rispetto al medesimo periodo del 2015, che aveva mostrato un aumento del +14% rispetto al 2014, sono state vendute ben 91.000 auto in più.

Nel trimestre in questione del 2016, le vendite di auto dei privati sono aumentate del 29,5%, rappresentando il 63% del mercato totale grazie alle 330.186 automobili vendute; sono aumentate anche le vendite alle società e i noleggi a lungo/breve termine di circa il 9%, rappresentando rispettivamente il 14% ed il 23% del mercato.

Le macchine alimentate a diesel sono state le più vendute (+22%), e come quota di mercatoquota di mercato
Percentuale del mercato servito da una determinata azienda, definita come il rapporto tra la quantità di prodotto venduto dall'impresa in un determinato mercato e quella venduta in totale (nello stesso mercato).
rappresentano il 56%. La crescita più alta è stata però registrata dalle auto a benzina (+35%) e soprattutto dalle ibride (+49%); in calo invece del -20% le vendite sia delle auto a GPLGPL
Miscela di idrocarburi gassosi, principalmente butano e propano derivanti dalla raffinazione di petrolio e gas naturale. Il GPL si presenta in forma gassosa a temperatura e pressione ambiente, mentre si presenta in forma liquida a temperatura ambiente se sottoposto a lievi pressioni. Questo è il motivo per cui il trasporto e lo stoccaggio del GPL sono agevoli, sia in forma gassosa attraverso reti urbane, sia in bombole o su carri cisterna. È caratterizzato da una grande versatilità d'uso, ma è normalmente più costoso del metano. È utilizzato per scopi di riscaldamento laddove non esiste una rete di metano capillare ed anche per scopi di autotrazione.
sia di quelle a metanometano
Idrocarburo che rappresenta il costituente principale del gas naturale.
. La quota del comparto elettrico resta invece abbastanza irrilevante, rappresenta infatti lo 0,1% del mercato totale  e nel 1° trimestre del 2016 ha registrato un ribasso delle vendite rispetto al 2015, del -32%.

Le vendite di Fiat-Chrysler sono aumentate del +24%, grazie alle 151.462 automobili vendute, mantenendo il primato nel mercato italiano; resta saldo al secondo posto il gruppo Volkswagen, che nel 1° trimestre 2016 ha venduto 66.770 automobili.

Il modello di macchina più venduto è la Fiat Panda, che con 44.000 unità vendute ha doppiato la seconda in classifica, Lancia Y (19.460 automobili vendute).

La classifica dei modelli più venduti nel 1° trimestre 2016

  1. Fiat Panda, 43.887 auto
    05/04/2016 - Mobilità: Gli Italiani continuano a comprare tante automobili
  2. Lancia Ypsilon, 19.460 auto
  3. Fiat 500, 17.467 auto
  4. Fiat 500X, 15.816 auto
  5. Fiat 500L, 14.637 auto
  6. Golf Volkswagen, 14.376 auto
  7. Renault Clio, 13.532 auto
  8. Ford Fiesta, 13.005 auto
  9. Volkswagen Polo, 12.014 auto
  10. Fiat Punto, 10.766 auto

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :