Magazine Libri

1° tappa Blog Tour "La testimone della sposa" di Marzia Accardo - Presentazione romanzo!

Da Il Mondo Di Simis @ilmondodisimis
Buongiorno a tutti!Riprendiamo a pieno ritmo, le vacanze son finite e si ricomincia col lavoro e col blog. Oggi tra l'altro do il via al Blog Tour organizzato per l'ultimo libro di
Marzia Accardo - La testimone della sposa
Nella mia prima tappa con la presentazione del libro, troverete anche un estratto e la biografia dell'autrice, in fondo al post poi, il calendario con tutte le altre tappe e i nomi dei blog partecipanti all'evento :DTitolo: La testimone della sposaAutore: Marzia AccardoGenere: RomancePagine: 259Editore: PubMe (Un cuore per capello)Data di uscita:  28 Marzo 2019Laura è una ventinovenne immatura ed allergica alle responsabilità e alle relazioni serie.Dopo un’assenza di due anni durante la quale ha viaggiato per il mondo, si ritrova costretta suo malgrado a tornare a casa per fare da testimone di nozze alla migliore amica Giulia, affrontando così vecchi fantasmi e questioni lasciate irrisolte.Dovrà scegliere se recuperare il rapporto col timido e sensibile Federico, a cui in passato ha spezzato il cuore, o cedere all’insistente corte di un’ex fiamma che già una volta si è rivelata essere inaffidabile, l’affascinante e selvaggio Jonathan. Questa volta dovrà contare solo sulle sue forze e fare a meno dei preziosi consigli di Giulia, diventata improvvisamente distante e misteriosa, con la madre in disaccordo con le sue scelte e costantemente col fiato sul collo. Tra incidenti di percorso, equivoci e tragicomici tentativi di portare a termine la missione (quasi impossibile) di seguire i suoi buoni propositi e mettersi sulla retta via, Laura cercherà di crescere e di fare finalmente ciò che gli altri si aspettano da lei. Ma quale sarà la strada giusta, seguire l’istinto o la ragione? Non tutto è poi così scontato…
ESTRATTO
Il suo corpo era attraversato dopo tanto tempo dall’adrenalina, da un’eccitazione che ormai aveva dimenticato. Finalmente si sentiva di nuovo viva, le succedeva qualcosa, il mondo aveva ricominciato a prestarle un po’ di attenzione e le luci si erano riaccese su di lei all’improvviso, cogliendola impreparata e quasi accecandola. Era stata catapultata in una dimensione nuova e la cosa la spaventava. Aveva bisogno di un po’ di tempo per uscire dal suo guscio, dal torpore in cui era rimasta imprigionata per troppo tempo.
A quella prigione si era abituata ormai, quasi affezionata, le faceva comodo restarsene isolata dal mondo, stare chiusa nel suo piccolo spazio, affacciata alla finestra a guardare dal di fuori la vita scorrere, osservare gli eventi svolgersi da semplice spettatrice, senza mai prenderne parte. Era prudente, e forse meno pericoloso. L’aveva letto e riletto fino ad impararlo a memoria quel messaggio: “Ho una gran voglia di vederti. Accetteresti un invito a cena a casa del cuoco migliore del mondo? Provare per credere!” HO UNA GRAN VOGLIA DI VEDERTI. Quelle sei parole le si erano impresse in mente, come tatuate in fronte, se le ripeteva continuamente. Aveva voglia di vederla, anzi, una GRAN voglia di vederla… Quasi non ci credeva!
E lei che pensava che fosse offeso e ce l’avesse con lei! Sembrava una di quelle ragazzine che passano interi pomeriggi a fantasticare sul ragazzo del cuore e a scrivere il suo nome sul diario, contornato dai cuoricini. Si sentiva leggera, le sembrava di volare, era scioccamente felice, e pur rendendosene conto non riusciva proprio a sentirsi in colpa e a smettere di ridere da sola a quel pensiero.
Quel sorriso da ebete le si era stampato in faccia e per il momento sembrava non volerla abbandonare. Aveva una grande carica, sentiva che con quello stato d’animo avrebbe potuto affrontare qualsiasi cosa, il mondo era nelle sue mani. La vita le sorrideva. La vita era bella.
BIOGRAFIA
Marzia Accardo ha trentasei anni e vive col marito, i due figli e i suoi due cani in un paesino della bassa modenese,dove lavora come impiegata contabile. Fin da piccola ha coltivato la passione per la lettura, complici la maestra d’italiano e la fornita libreria del padre. Da sempre portata per la scrittura non ha mai pensato ad un libro suo fino a quando, qualche anno fa, la tragicomica storia di Laura, con le sue avventure costellate di equivoci e disastri, non ha preso forma inaspettatamente nella sua testa. “La testimone della sposa” è il suo primo romanzo.
CALENDARIO

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog