Magazine Viaggi

10 borghi d’Italia dove andare in vacanza

Creato il 19 maggio 2020 da I Viaggi Di Monique @viaggidimonique

10 borghi d’Italia dove andare in vacanza quest’estate, e non solo.

Sarà sicuramente un’estate diversa, ma senza pensare al mare per un attimo, perché non organizzare una vacanza in Italia tra i suoi borghi più belli e più o meno noti?

Da nord a sud alla scoperta di luoghi incantevoli; dal Trentino alla Sicilia, ho pensato di selezionare 10 borghi italiani davvero suggestivi.

Alcuni li ho visitati, altri sono a due passi da me, altri ancora invece spero di scoprirli presto.

Salite a bordo in questa panoramica virtuale tutta Made in Italy.

10 borghi d’Italia dove andare in vacanza.

PIEMONTE – LANGHE

Ok qui sono di parte perché vivo a due passi dalle Langhe, Patrimonio Unesco, territorio di vera bellezza.

Colline di filari, buon vino, ottimo cibo, tante le esperienze da fare sia per chi cerca una vacanza attiva tra la natura, o per chi, come me, ama il dolce relax.

Vi invito a leggere questo post, dove vi racconto dei piccoli borghi più belli delle Langhe, dove dormire e dove mangiare.

VENETO – VALPOLICELLA e ISOLA DEL GARDA

Che sono innamorata del Lago di Garda ormai lo sanno anche i muri.

Luoghi dove cerchiamo di tornare quasi ogni anno, per un long weekend o per un break veloce alla scoperta dei borghi più belli.

Mi manca però il territorio della Valpolicella, elegante e regale con le sue ville padronali, i giardini artistici ed i gioielli barocchi e rinascimentali. Da San Giorgio di Valpoliccella, all’isola di Garda, una perla custodita con cura e amore a cui si accede solo ed esclusivamente su prenotazione con mini tour guidati.

Il lago di Garda per me è il perfetto connubio per una vacanza romantica e rilassante unita a location tutte da scoprire.

isola-del-garda-vacanze

TRENTINO -BRUNICO

Solitamente si pensa ai borghi di Brunico, Bressanone o Vipiteno in occasione dei mercatini natalizi, ma in realtà il Trentino è favoloso anche in estate per i suoi paesaggi e per le tante cose da fare e vedere.

Aggiungo anche e soprattutto per il cibo!

Forse più che Brunico, in questa zona è famoso il lago di Braies, un luogo da cartolina che negli ultimi anni è stato davvero preso d’assalto dai turisti. Basta buttare un occhio alle gallerie su Instagram, e troverete scatti pazzeschi (alcuni un tantino esagerati), ma è indubbio che questo luogo sia incredibile. Sembra davvero di ammirare un dipinto ad olio.

In circa mezz’ora dal lago di Braies si giunge a Brunico, un piccolo borgo che sembra uscito da un libro di fiabe.

Un giro per il suo piccolo centro storico, un pranzo tipico e poi con la funivia si raggiunge, ad oltre 2.200 metri, il Messner Mountain Museum Corones. Realizzato da Zaha Hadid Architects nel 2015, il Museo sito a Plan de Corones è dedicato all’alpinismo tradizionale ed è il più recente dei sei musei sulla montagna disseminati sul territorio atesino.

ROVERETO e VAL DI FASSA

Rimaniamo in Trentino, dove i borghi da visitare e le cose da fare sono davvero tante.

Inserite nel vostro itinerario la Val di Fassa e il borgo di Rovereto, dove soggiornare almeno un paio di notti per visitare la capitale della cultura del Trentino.

Da Rovereto potete visitare anche il Castello di Avio, ed è imperdibile una degustazione di vini e formaggi in queste zone. Un tuffo nella tradizione tirolese ed eccovi tra la Val di Fiemme e la Val di Fassa, e sì anche qui vi troverete sicuramente con le gambe sotto al tavolo, dopo aver ammirato i panorami che vi circondano.

  • 10 borghi d’Italia dove andare in vacanza
  • 10 borghi d’Italia dove andare in vacanza

MARCHE- URBANIA

Avete letto bene, Urbania e non Urbino.

Le Marche sono ideali per una vacanza tra i borghi d’Italia, perché offrono davvero un po’ di tutto. Ottimo mare, luoghi da visitare, buon cibo ed ottimi vini.

Se Pesaro, Urbino ed il borgo di Recanati sono forse tra le mete più note da visitare nelle Marche, Urbania non è da meno con le sue ricchezze storiche.

Dal Palazzo Ducale alla Biblioteca custodita al suo interno, dedicate almeno una mezza giornata alla visita di questo borgo, e se potete cercate una country house nei dintorni dove dormire.

TOSCANA- MONTEPULCIANO

Montepulciano e la Val d’Orcia sono da sempre dei luoghi simbolo di questa regione bellissima in cui io amo tornare spesso.

Montepulciano è una vera perla e la scenografica che troverete lungo queste strade vi trasporterà davvero in un quadro. Per una vacanza perfetta optate per un boutique hotel se potete.

val-dorcia-vacanze-italia

UMBRIA – ORVIETO

A seconda del tempo che avete a disposizione per la vostra vacanza, potete anche valutare un itinerario di viaggio tra Umbria e Toscana, così da visitare i borghi più belli, come Orvieto.

Orvieto è di fatto definita una delle città più antiche d’Italia, i cui insediamenti si trovano all’interno delle grotte tufacee ricavate nel massiccio su cui sorge la cittadina umbra. Orvieto si visita su e giù, nel senso che oltre a visitare il suo centro, si esplora il sottosuolo della città tra cunicoli, pozzi e cave che svelano la storia di questi luoghi.

A due passi da Orvieto imperdibile una visita alla città di Civita di Bagnoregio, la “città che muore”, definita così proprio perché nasce su di una rupe di tufo, sulla valle del Tevere soggetta a continue erosioni. Un aggettivo per descriverla? Pazzesca.

MOLISE – TERMOLI

La vacanza tra i borghi d’Italia procede arrivando in Molise, regione a volte un po’ dimenticata o perlomeno non turistica come le altre, ed è un peccato!

Termoli è il maggior centro turistico della regione, rinomato per la bellezza del suo mare e per il suo porto turistico. La parte antica della città sorge sulla sommità di un promontorio che si protende quasi a picco sul mare Adriatico.

Una cittadella fortificata, caratterizzata da piazzette e vicoli caratteristici e da un cospicuo patrimonio storico e monumentale.

Per conoscere meglio il Molise vi invito a curiosare sul blog di Marika e Diego.

10 borghi d’Italia dove andare in vacanza

CAMPANIA – VIETRI SUL MARE

Certo non può mancare il mare nella tipica vacanza italiana, ma se volete unire la bellezza di alcuni borghi ad un soggiorno mare, ecco che la Campania è davvero la soluzione ideale.

Potrei fare una lista lunghissima di luoghi che vorrei vedere, oltre alle isole di Ischia e Capri per esempio, ma ho deciso di porre l’attenzione su Vietri sul Mare. Da Salerno a Maratea, dalla Lucania al Cilento, tantissimi sono i luoghi che questa regione offre e Vietri sul Mare, dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

Qui è possibile visitare la fabbrica di ceramica artistica Solimene, un progetto che mantiene viva la tradizione antica di fabbricare ceramiche artistiche e mattonelle, il simbolo della città di Vietri sul Mare.

SICILIA – MODICA e VAL DI NOTO

E’ in cima alla lista dei luoghi ideali per una vacanza in Italia la Sicilia, anche perché non ci torno da quando ero una bambina.

Modica, la Val di Noto ed il piccolo borgo di Marzamemi, i “clichè” più belli della Sicilia che amo.

Dal cioccolato di Modica, alla bellezza architettonica di Noto, culla del barocco siciliano. Una cartolina! Per concludere con una romantica cena a Marzamemi, altro luogo simbolo che sa davvero di poesia.

Mi auguro di avervi dato spunti utili su dove trascorrere le vostre vacanze in Italia, così da scoprire borghi e città più o meno noti.

Se volete ricevere delle idee di itinerario, delle ispirazioni per organizzare la vostra vacanza, scrivetemi.

10 borghi d’Italia dove andare in vacanza

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog