Magazine Hobby

20 Luglio: giornata mondiale degli scacchi

Da Ginny @ginnyna

20 Luglio: giornata mondiale degli scacchi

SE VOLETE SEGUIRE OROSCOPO IN PIGIAMA LIVE LO TROVATE OGNI MATTINA ALLE 7 PER 15 MINUTI SULLA PAGINA FACEBOOK OPPURE POTETE RIVEDERE LA PUNTATA DI QUESTA MATTINA QUI

PER INFO SU UN CONSULTO ASTROLOGICO PERSONALIZZATO CLICCA QUI

Pigiamini buongiorno e ben svegliati! Dunque oggi é giovedi 20 luglio, ed è la giornata mondiale degli scacchi: astrologicamente la luna ai trova nel segno dei gemelli che si amano il pensiero ma piu un pensiero creativo che non strategico e oggi è anche l'ultimo giorno di marte in cancro, domani entra in leone!

Ovviamente vediamo che personaggio degli scacchi vi sentite secondo l' oroscopo di oggi:

Il sagittario con luna e venere storti si sente una pedina già mangiata

Il cancro ancora per oggi si aente un cavallo ma proprio uno stallone da corsa

I pesci si sentono in trappola oggi come lo scacco matto sempre per colpa di venere e luna storti che amplificano i sentimenti drammatici

I gemelli vorrebbero essere la regina che puó fare tutto quello che vuole

La bilancia di non ha la pazienza per gli scacchi ma di sicuro grazie a venere e luna apprezza il rigore stilistico della scacchiera

Il leone grazie a mercurio ama fingere di pensare e ripensare e poi fare una giocata che stupisce tutti: intellettualmente è molto sul pezzo

Lo scorpione fissa la scacchiera cone fosse una sfera di cristallo cercando riaposte sull'umanità ma mercurio non aiuta quindi alla fine si ritira

L'ariete è creativo ma con marte quadrato fa gesti stravolgenti tipo usare la scacchiera per giocare a tris

L'acquario consola l'alfiere eliminato e gli propone una cena fuori insieme

Il capricorno si chiude nella torre come rapunzel ma volontariamente e non vuole scendere oggi

La vergine con venere e luna storti oggi gode quando mangia uno scacco e lo fa con un certo sadismo

Infine il toro è contento di sentirsi re anche se nello specifico conta poco

Commenti


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines