Magazine Calcio

20 maggio 2018, l’Inter batte la Lazio e torna in Champions League dopo 6 anni

Creato il 20 maggio 2020 da Intermagazine @inter_magazine1

Il 20 maggio 2018 l’Inter batte la Lazio e torna tra le grandi d’Europa dopo 6 anni di assenza

Esattamente due anni fa, al termine di una partita pazza, l’Inter di Spalletti riesce a battere in rimonta la Lazio (2-3) e si qualifica per la fase a gironi della Champions League dopo 6 anni di assenza.

Dopo il vantaggio dei padroni di casa con l’autogol di Perisic (su tiro di Marusic) e il pareggio di D’Ambrosio, il primo tempo si chiude con la Lazio avanti grazie allo splendido contropiede di Felipe Anderson.

Nella ripresa i biancocelesti controllano la gara, ma in 4 minuti cambia tutto. Il lancio obliquo di Strakosha a innestare una reazione a catena che attraverso il rinvio di Vecino e l’assist di Eder arriva fino a Icardi e al fallo di De Vrij sull’argentino: il rigore è netto, al numero 9 non trema il piede e partita sul 2-2. Come per magia, le energie nerazzurre si moltiplicano, fino a decuplicarsi appena due minuti dopo il gol del pareggio.

Lulic interviene in riatrdo e si becca il secondo giallo della gara, l’Inter comincia a spingere come mai e sull’angolo successivo viene premiata forse oltre i propri meriti dal colpo di testa vincente di Vecino, che proprio all’Olimpico, ma contro la Roma, aveva segnato il suo primo gol nerazzurro.

4 minuti possono essere nulla, ma a volte sono decisamente tutto. Spalletti se li prende, se li mette in tasca e corre ad esultare coi propri tifosi. Un finale del genere probabilmente non sarebbe stato in grado nemmeno lui di immaginarlo: l’Inter dopo 6 anni torna tra le grandi del continente.

L'articolo 20 maggio 2018, l’Inter batte la Lazio e torna in Champions League dopo 6 anni proviene da intermagazine.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog