Magazine Informazione regionale

20 ottobre 2019 Giornata Nazionale per la Prevenzione Sismica

Creato il 18 ottobre 2019 da Vivicentro @vivicentro

A Castellammare domenica 20 ottobre in villa comunale per l’iniziativa nazionale “Diamoci una Scossa” Giornata Nazionale per la Prevenzione Sismica.

20 ottobre 2019 Giornata Nazionale per la Prevenzione Sismica

Castellammare di Stabia – “Diamoci una Scossa” è lo slogan che caratterizza la Giornata Nazionale per la Prevenzione Sismica.

Iniziativa alla sua seconda edizione che quest’anno, il 20 ottobre prossimo, vedrà impegnate centinaia di piazze italiane, con la presenza di architetti e ingegneri che illustreranno e spiegheranno cosa significa il rischio sismico.

L’Amministrazione stabiese ha scelto la villa comunale dove tenere questo evento, che si pone l’obiettivo di dare ai cittadini tutte le possibili informazioni su come migliorare la sicurezza delle proprie case e dunque incentivare e diffondere la cultura della prevenzione.

Una utile e indispensabile iniziativa in considerazione di quanto “fragile” è il nostro Paese Italia, quanto è alto e imprevedibile il rischio sismico e dunque la necessità che i danni alle abitazioni e alle persone devono e possono essere limitati appunto con la prevenzione.

Anche quest’anno a livello nazionale, come anche localmente, si prevede una numerosa partecipazione come, infatti, è accaduto nella prima edizione dello scorso anno che ha visto 500 piazze impegnate, oltre 7000 professionisti coinvolti e poco meno di 90.000 abitazioni, in tutta Italia, che sono state visitate da tecnici.

Quest’anno in molte piazze italiane, insieme agli architetti e agli ingegneri è prevista la presenza degli Amministratori di condominio (ANACI), ma anche altre figure professionali come i geometri e i geologi.

Uno slogan “Diamoci una Scossa” che gli organizzatori nazionali hanno voluto parafrasare, il “Diamoci una mossa” per dare un messaggio preciso a non limitarsi alle sole parole che, per quanto importanti, non bastano e dare dunque corso a una “prevenzione attiva” offrendo ai cittadini “incentivi reali per migliorare la sicurezza della propria abitazione”.

Non solo una campagna informativa sui fattori di rischio ma anche sui possibili contributi statali che possono arrivare anche fino all’85% dei costi sostenuti.

Agevolazioni finanziarie, Sisma Bonus ed Eco Bonus da parte dello Stato a disposizione dei cittadini che intendono mettere la loro casa in sicurezza a quasi costo zero.

Professionisti in piazza che daranno il loro apporto tecnico in maniera volontaria e non solo il 20 ottobre ma per tutto il mese di novembre, disponibili a effettuare sopralluoghi presso le abitazioni dei cittadini che ne faranno richiesta per dare le prime utili informazioni sullo stato della struttura, sulle possibili soluzioni tecniche, sui benefici economici e tutto a costo zero.
Giovanni Mura

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo 20 ottobre 2019 Giornata Nazionale per la Prevenzione Sismica


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog