Magazine Talenti

28 agosto 1963 Martin Luther King - "I have a dream" ("Ho un sogno")

Da Enrico

Il 28 agosto 1963 Martin Luther King teneva il suo famoso discorso. 
"I have a dream" ("Ho un sogno") 

Sono trascorsi 50 anni e anche io ho un sogno.
Vorrei che milioni di persone, moltissimi sono i bambini, non morissero di fame mentre nei paesi industrializzati non sappiamo più come smaltire gli avanzi di cibo che buttiamo giornalmente. 
Vorrei che i malati  potessero curarsi è non morissero magari perché non hanno pochi centesimi per acquistare i medicinali. 
Io sogno un mondo dove è l’essere umano quello che conta e non ha nessuna importanza il colore della pelle o la nazionalità dalla quale proviene. 
Vorrei vedere i seguaci di religioni diverse abbracciarsi e vivere nell’amore e nel rispetto reciproco. 
Sogno che non si facciano più guerre giustificandole con motivazioni assurde (Oggi si massacrano migliaia di persone dicendo che lo si fa per portare la pace.)
Vorrei che la smettessero di chiamare “furbetti” i delinquenti che imbrogliano  truffano evadono il fisco. 
Sogno di non leggere più “onorata società” o “uomini d’onore” quando si parla di organizzazioni criminali e di assassini. 
Vorrei che chi voglia fare politica, nessuno lo costringe a farlo, fosse una persona assolutamente onesta. 
Io sogno e vorrei… vorrei... vorrei  ma forse sono solo un sognatore e dovrei svegliarmi.
enrico

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine