Magazine Cucina

4 idee segnaposto per Capodanno fai da te

Da Oryblog

Per il 31 dicembre è tutto pronto? Il menù, la location, il vestito…
È giunto il momento di divertirsi con gli addobbi, noi vi diamo 4 idee per i segnaposto per il cenone di Capodanno!

Moltissimi italiani scelgono di passare Capodanno a casa, con famiglia o amici, e dedicano tutte le preparazioni alle scelta del menù e del proprio look.
E gli addobbi? Anche la casa vuole la sua parte. Dimenticatevi dell’albero di Natale e non limitatevi a dei semplici palloncini.
Noi vi diamo 4 idee per Capodanno, utili come segnaposto, ma anche per abbellire la tavolata.

segnaposto per Capodanno fai da te

Segnaposto per Capodanno fai da te. Foto di Freepick.

Segnaposto per Capodanno fai da te: 5 idee facili e veloci!

Stupite gli ospiti con un segnaposto per il cenone di Capodanno. Sarà anche un bellissimo ricordo da portare a casa, o da conservare e riutilizzare di anno in anno.

Melograno, come simbolo portafortuna.

Prendete dei melograni, scegliendo quelli più belli per forma e colore, e scrivete con un pennarello dorato o argentato il nome dell’ospite. Se preferite, in alternativa, potete applicare un taglio sul melograno ed inserire un biglietto con il nome.
I melograni daranno colore alla tavolata, oltre a portare fortuna!

Vischio, per una Capodanno romantico.

Capodanno tra coppie? Realizzare i segnaposto con del vischio, legandoli insieme con un nastro in cui avete precedentemente inserito un foglietto con il nome.
Piccolo suggerimento: se volete ricreare l’effetto della brina spennellate albume e zucchero.

Biscotti con le iniziali.

Vi piacerebbe avere un segnaposto commestibile? Realizzate dei biscotti con le iniziali e appoggiateli sui piatti degli ospiti.
Se non avete gli stampini delle lettere, ma l’idea vi piace, potete utilizzare anche la pasta (per bambini).

Tappi in sughero, personalizzati.

Uno dei simboli di Capodanno è il tappo in sughero, che spesso viene anche conservato come portafortuna!
Utilizzate dei vecchi tappi di sughero, se non li avete in casa chiedeteli al vostro barista di fiducia.
Scrivete il nome sul tappo o, come per il melograno, fate un piccolo taglio e inserite il foglio con il nome dell’ospite.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines