Magazine Informazione regionale

43enne di Pozzuoli ai domiciliari per un furto in una scuola: evade ne compie un altro

Creato il 11 aprile 2019 da Vivicentro @vivicentro
43enne di Pozzuoli ai domiciliari per un furto in una scuola: evade ne compie un altro

Un 43enne di Pozzuoli, L. B. precedentemente arrestato il 9 aprile dai carabinieri della stazione di Monteruscello per il furto di proiettori nella scuola Giovanni Falcone e sottoposto ai domiciliari, è evado dai domiciliari ed ha commesso l’ennesimo furto all’interno di un altro istituto.

Si tratta della scuola primaria e dell’infanzia don Giuseppe Diana di Varcaturo: l’uomo avrebbe  forzato la porta di emergenza al primo piano,  entrato in un’aula e  rubato un proiettore. L’uomo ha tentato la fuga nel momento in cui è scattato l’allarme della scuola. Repentino è stato l’arrivo dei carabinieri, che hanno bloccato l’uomo e lo hanno portato in carcere. Dovrà rispondere di evasione e furto aggravato. Per quanto riguarda la refurtiva è stata recuperata e restituita all’istituto.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo 43enne di Pozzuoli ai domiciliari per un furto in una scuola: evade ne compie un altro


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog