Magazine Rugby

6 Nations: Chris Harris titolare nella Scozia che cerca di rompere il tabù-Cardiff

Creato il 31 gennaio 2018 da Soloteo1980 @soloteo1980

La Scozia non vince in Galles in gare di 6 Nations dal 2002 (22-27) e in generale non vince in trasferta nel Championship (eccezion fatta per le gare contro l'Italia, dove comunque non vanta un ruolino immacolato) dal 2010 - vittoria al Croke Park contro l'Irlanda, 20-23.

Come abbiamo detto ieri, i Dragoni possono arrivare con qualche problema alla sfida, ma Gregor Townsend e i suoi ragazzi sono comunque di fronte ad una vera e propria impresa, quando scenderanno in campo al Principality Stadium di Cardiff sabato per il loro debutto nel NatWest 6 Nations 2018.

Toony ha cambiato sei elementi rispetto al gruppo che ha battuto gli Wallabies nell'ultimo test match autunnale, inserendo, piuttosto a sorpresa, il centro dei Newcastle Falcons, Chris Harris, in coppia con Huw Jones al posto dell'infortunato Alex Dunbar. Byron McGuigan, che ha debuttato contro l'Australia dal primo minuto prendendosi subito il titolo di man of the match figura nel XV di partenza all'ala sinistra.

In prima linea Gordon Reid vince il ballottaggio con i (pochi) concorrenti rimasti e torna a vestire il Dark Blue dopo un anno, ancora più lunga l'assenza di Welsh (quasi tre anni, ultima apparizione nel 2015). Ben Toolis in seconda linea (con Jonny Gray, Gilcho in panchina) e Cornell du Preez in terza linea (al centro, affiancato da capitan Barclay e Hamish Watson) sono gli ultimi cambi.

In panchina, tra gli altri, si rivede Greig Laidlaw, che ha recuperato dall'infortunio che lo ha costretto al forfait in autunno e che ha saltato il tour estivo della Scozia perchè convocato in NZ con i B&I Lions. Scott Lawson, anch'egli tra i sostituti, torna a vestire la maglia della nazionale dopo quasi quattro anni - ultima apparizione nel 2014.

" We've selected a squad that we believe can start the NatWest 6 Nations championship with the intensity and speed required to win in Cardiff, " ha detto Townsend durante la conferenza stampa di stamattina.

" Last year's championship highlighted that every game is a fierce competition and that all teams have to play at their very best to win away from home. Delivering that level of performance has been firmly in our thoughts during our preparations this week. We're expecting a really physical game against a very good team. Wales have one of the best defences in the game and an attack that sees forwards passing much more and a structure that enables backs to get on the ball. I'm sure it'll be great occasion to kick off this year's championship and we can't wait to get started."

15. Stuart Hogg VICE CAPTAIN (Glasgow Warriors) - 55 caps
14. Tommy Seymour (Glasgow Warriors) - 39 caps
13. Chris Harris (Newcastle Falcons) - 1 cap
12. Huw Jones (Glasgow Warriors) - 11 caps
11. Byron McGuigan (Sale Sharks) - 2 caps
10. Finn Russell (Glasgow Warriors) - 32 caps
9. Ali Price (Glasgow Warriors) - 11 caps
1. Gordon Reid (London Irish) - 27 caps
2. Stuart McInally (Edinburgh Rugby) - 12 caps
3. Jon Welsh (Newcastle Falcons) - 11 caps
4. Ben Toolis (Edinburgh Rugby) - 7 caps
5. Jonny Gray VICE CAPTAIN (Glasgow Warriors) - 38 caps
6. John Barclay CAPTAIN (Scarlets) - 66 caps
7. Hamish Watson (Edinburgh Rugby) - 15 caps
8. Cornell du Preez (Edinburgh Rugby) - 5 caps
Panchina
16. Scott Lawson (Newcastle Falcons) - 46 caps
17. Jamie Bhatti (Glasgow Warriors) - 3 caps
18. Murray McCallum (Edinburgh Rugby) - uncapped
19. Grant Gilchrist (Edinburgh Rugby) - 18 caps
20. Ryan Wilson (Glasgow Warriors) - 32 caps
21. Greig Laidlaw (ASM Clermont Auvergne) - 58 caps
22. Pete Horne (Glasgow Warriors) - 28 caps
23. Sean Maitland (Saracens) - 29 caps


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :