Magazine I nostri amici animali

6 tips per convivere con una pelle sensibile

Da Naturalmentejo

NaturalmenteJo -

Ciao Ragazze/i! Il post di oggi sarà un po’ diverso dal solito e racchiuderà al suo interno 6 tips, o consigli, per chi ha la pelle sensibile.

Si definisce Pelle Sensibile una pelle fragile e tendenzialmente predisposta a reagire negativamente ad agenti fisici esterni (vento, basse/alte temperature ecc..) o ad agenti chimici contenuti nei cosmetici d’uso comune. Questa tipologia di pelle è inoltre maggiormente soggetta ad allergie, vasodilatazione, irritazioni, bruciori e prurito.

Se ti sei riconosciuto in questa breve descrizione ti consiglio di continuare la lettura

😉
!
pelle-sensibile
Se sei giunto sino a qui, molto probabilmente hai la pelle arrossata e irritata. La prima cosa da fare per mitigare la sintomatologia cutanea è INIZIARE AD UTILIZZARE COSMESI ECOBIOLOGICA. So che ultimamente va molto di moda utilizzare questa tipologia di prodotti, ma posso assicurati che noterai la differenza!

Nonostante i cosmetici ecobiologici siano qualitativamente migliori della cosmetica a basso prezzo che puoi reperire nel supermercato vicino a casa, è possibile prendere delle vere e proprie “sole” o comunque acquistare prodotti non adatti ad una pelle irritata. E’ perciò indispensabile che tu PRENDA FAMIGLIARITÀ CON L’I.N.C.I.! 

I.N.C.I. significa International Nomenclature of Cosmetic Ingredients. Costituisce l’elenco degli ingredienti indicati in ordine decrescente di concentrazione che compongono un cosmetico. I nomi dei singoli ingredienti possono essere riportati in lingua latina (come nel caso dei nomi botanici) oppure in lingua inglese. Dal 1997 l’I.N.C.I. è obbligatorio per ogni cosmetico immesso sul mercato.

Un inci adatto ad una pelle sensibile non conterrà:

  • SILICONI 
  • PETROLATI
  • PEG
  • PARABENI
  • ALCOHOL
  • PROFUMAZIONI DI SINTESI

Per maggiori informazioni riguardo all’I.N.C.I. e agli ingredienti da evitare ti rimando all’articolo specifico.

SCEGLI COSMETICI CON ATTIVI LENITIVI E PROTETTIVI: Camomilla, Malva, Calendula, Lavanda, Rosa, Hamamelis, Avena, Burro di Karitè, Olii vegetali (mandorle, cocco, germe di grano, riso ecc..) e Aloe Vera sono i più indicati per una pelle come la tua.

rosacea-cilt-bakimi
Spesso chi ha la pelle sensibile e reattiva ha un fototipo chiaro e non è estraneo a rossori o sensazione di calore diffusa. Per limitare la vasodilatazione capillare è consigliabile EVITARE SBALZI DI TEMPERATURA, CIBI PICCANTI, ALCOLICI e FUMO DI SIGARETTA.
0874_-_000_876_
TIENI SEMPRE A PORTATA DI MANO DEL GEL D’ALOE PURO! Il gel d’aloe è un prodotto passe-partout utile in caso di scottature solari, punture d’insetto, rush cutanei, irritazioni e pelle bisognosa di idratazione, è un vero e proprio salva vita!

Link utili: Gel D’Aloe Vera 99% Bioearth, EOS Aloe Dermogel 200

0041_-_000_44_
In alternativa al Gel D’aloe o in abbinata ad esso, è inoltre utile avere sempre a disposizione anche una POMATA ALL’OSSIDO DI ZINCO. L’Ossido di Zinco o Zinc Oxide è infatti famoso per le sue proprietà lenitive, astringenti e antinfiammatorie.

Link utile: Alkemilla pasta di Mamma – cambio pannolino

PROTEGGI LA TUA PELLE! Che sia estate o inverno, chi ha la pelle sensibile non può permettersi distrazioni. Nei mesi freddi prediligi prodotti schermanti a base di burri che limitino l’inaridimento della pelle e creino una barriera dagli agenti esterni. Un ottimo prodotto, non eccessivamente oleoso e fantastico come base trucco, è la Garden Roses di Make Me Bio.

nawilzajacy-krem-dla-skory-suchej-i-wrazliwej2
Nei mesi caldi è invece importante applicare una buona protezione solare per limitare l’insorgenza di capillari evidenti. Un ottimo prodotto, formulato con filtri solari chimici fotostabili è la Melascreen Photoprotection SPF 50+ Formulazione leggera di Ducray.

ducray-melascreen-photoprotection-light-cream-40ml-spf-01

Link utile: DUCRAY Melascreen Fotoprotezione macchie brune Crema leggera SPF 50+

La protezione solare, per quanto ben formulata, non va lasciata a contatto con la pelle più del necessario. E’ bene perciò di rimuoverla a fine giornata come si farebbe con il normale trucco viso.

Anche per oggi è tutto! Prossimamente ho intenzione di proporre articoli simili anche per la pelle secca, mista e grassa. Fammi sapere cosa ne pensi lasciandomi un commento o un like! Alla prossima!

😉

Potrebbe interessarti anche:

  • CURA DELLA PELLE: LA COUPEROSE
  • CURA DELLA PELLE: LA ROSACEA
  • L’ABC DI NATURALMENTEJO: COME FARE LA PULIZIA DEL VISO
  • YOPE, MOKOSH COSMETICS, BEAUTY FACE, MAKE ME BIO & GLOV HYDRO DEMAQUILLAGE

logo firma


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :