Magazine Società

7 anni dal terremoto o 7 anni di terremoto?

Creato il 07 aprile 2016 da Gianna
7 anni dal terremoto o 7 anni di terremoto?
Commemoriamo certo, facciamolo, perché il silenzio, in questo caso, non paga. Emozioniamoci al ricordo di quelle 309 persone, ma a distanza di 7 anni chi è sopravvissuto al violento sisma deve ancora fare i conti con una realtà che dice che nulla è tornato al suo posto. Ed è di tutt'altra natura il sentimento che suscita il sapere che le case della ricostruzione, costate un miliardo di euro, stanno crollando a loro volta, sette anni dopo essere state costruite.
Stiamo parlando della New Town, voluta da Berlusconi e realizzata dal suo grande amico Bertolaso, che lui oggi vorrebbe sindaco di Roma. 
Le polemiche non si sono mai sopite e oggi a L'Aquila le case (anche le nuove) continuano a crollare. 
Il terremoto divenne un affare per molti e all'indomani vennero a galla alcune vergognose situazioni che contribuirono ai crolli, come errori di progettazione strutturale e maldestri interventi postumi, ma anche impiego di materiali non conformi alle indicazioni di progetto: cemento armato contenente sabbia marina e staffe di ferro posizionate a distanze non a norma di legge. Ne nacque il processo alla Commissione Grandi Rischi che lo scorso novembre ha visto assolvere 6 dei 7 imputati. Venne confermata solo la condanna a due anni per De Bernardinins, l’ex vice-capo della Protezione Civile, il quale dichiarò pubblicamente che non c’era alcun pericolo nonostante le scosse che si avvertivano nel territorio. Ancora in attesa il processo a Bertolaso, molto vicino alla prescrizione e oggi in lizza per la poltrona di sindaco di Roma.
Ne leggo su un articolo della Stampa: 

http://www.lastampa.it/2016/04/06/italia/cronache/nella-new-town-dellaquila-crolla-tutto-ma-restiamo-qui-CVbDbM39XETJbisXhpKqOL/pagina.html 
Poi abbiamo un capo del governo che ironizza sul fatto che la magistratura non arriva a sentenza.
E' difficile arrivare a sentenza quando pare che sia quasi un intero popolo di faccendieri a dover essere condannato.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :