Magazine Hobby

80 Candeline per Kaiser Karl Lagerfeld il 10 settembre

Da Ginny @ginnyna

80 Candeline per Kaiser Karl Lagerfeld il 10 settembre

Non so se siate tutti dei fashion blogger, o anche soltanto minimamente interessati alla moda, ma oggi 10 settembre, compie 80 anni, uno dei mostri sacri di sempre: Kaiser Karl Otto Lagerfeld. Forse per i neofiti, basta una sommaria descrizione fisica per farvi capire, è colui che indossa sempre vestiti bianco e nero e raramente si separa dai suoi occhiali scuri, neanche alle 03.00 di notte.

Bene, vediamo di capire perché questo personaggio, è così fondamentale per tutti noi. A parte incutere terrore con i suoi diktat stilistici - giusto per la cronaca ha definito Heidi Klum insulsa e inutile (parafrasi personale) - è capace di prendere una modella qualsiasi e renderla eternamente spettacolare facendone la sua musa. Un esempio che vi può dare un'idea della sua portata, è la mitica Claudia Schiffer.... Dite poco?

Famosa anche la sua trasformazione fisica, che lo portò a perdere 42 kg, giusto per poter indossare uno stilista a lui congeniale. Insomma Herr Lagerfeld, perché non bisogna dimenticare la discendenza tedesca, è un uomo molto particolare, spigoloso, che non le manda a dire a nessuno, conscio del fatto che la sua grandezza nel campo della moda, parla più del suo caratteraccio, e gli concede licenze che a pochi sono perdonate.
Qui di seguito 5 delle sue frasi più spigolose, con il quale ha saputo deliziare il mondo della moda. Nel frattempo, Herzliche Glückwünsche Herr Lagerfeld.

NB: Sull'anno di nascita del sig. Karl Lagerfeld ci sono alcune discrepanze, essendo i registri tedeschi non consultabili, per cui io tengo per buona la data 10.09.1938 (sperando che si senta omaggiato, dal renderlo più giovane)

"Il vero lusso? L'intelligenza""I pantaloni della tuta sono un segno di sconfitta. Avete perso il controllo della vostra vita se uscite con la tuta""Pensate rosa, ma non indossatelo""Le stampe floreali sono per signore di mezza età che hanno problemi di peso"."Non esco mai senza i miei famosi occhiali neri. Preferisco vedere, non essere osservato"

Commenti


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines