Magazine Cinema

90 minuti a New York

Creato il 24 maggio 2016 da Sbruuls

All’arrabbiato con il mondo Robin Williams danno 90 minuti di vita, è l’occasione per rimettere le cose a posto.
90 minuti a New York
Titolo: 90 minuti a New York
Regia: Phil Alden Robinson
Cast: Robin Williams, Mila Kunis, Peter Dinklage, James Earl Jones, Melissa Leo
Protagonisti: Malati, Medici
Materia: Commedia, Rapporti Umani
Energia: Inseguimenti, Storie di Vita
Spazio: New York
Tempo: Anni 80

Henry Altmann è stressatissimo, odia il mondo da quando ha perso uno dei due figli e di fatto ha litigato con l’altro, incontra la depressa dottoressa Gill, sostituta del suo dottore, e da lei viene a sapere l’esito della sua tac, aneurisma celebrale incurabile.
Henry perde la pazienza più di quanta ne abbia mai avuta e stressa la dottoressa per sapere quanto gli resta da vivere, cosi lei scocciata gli risponde: 90 minuti.
Henry è disperato, non ci crede, ma se fosse vero? , così scappa dall’ospedale mentre la dottoressa pentitasi cerca di rintracciarlo, non doveva farlo uscire dall’ospedale, ora rischia il posto.
Nei 90 minuti che gli restano Henry cerca di riconciliarsi con la famiglia, ma la fretta tra le trafficate strade di New York lo rende più stressato che mai, mentre la dottoressa è sulle sue tracce per riportarlo in ospedale prima che lo stress e l’ansia provochino il peggio.

Commedia con il bravissimo e compianto Robin Williams in un ruolo calzato a pennello.
La vita di tutti i giorni nella metropoli lo stress derivante e i rapporti familiari che si logorano.
Un film tranquillo e veloce per un’oretta e mezzo di sorrisi e riflessioni.

Voto Finale: Accettabile

Frase del film: Stanno tutti parlando del fatto che hai detto ad un paziente che gli restano 90 minuti di vita


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines