Magazine Africa

A Berlino alla conferenza internazionale sulla Libia parteciperanno soltanto capi di Stato e di governo e no libici

Creato il 17 ottobre 2019 da Marianna06

Risultati immagini per libia cartina politica

La Conferenza internazionale sulla Libia che la Germania vorrebbe ospitare a Berlino “entro fine anno” sarà “al livello di capi di Stato e di governo” e non vedrà la partecipazione dei libici. Lo ha detto oggi Luca Gori, direttore generale per i paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale (Maeci), al convegno “La Francia e l’Italia, la continua instabilità in Libia” tenuto a Roma nell’ambito della decima edizione del Festival della diplomazia. Due sono le principali novità della conferenza. La prima è il formato P5+5, cioè i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite (Cina, Francia, Regno Unito, Russia e Stati Uniti) più Italia, Emirati, Egitto, Turchia (i tre paesi non occidentali più impegnati nel conflitto in corso in Libia) e la Germania (attualmente membro non permanente del Consiglio di Sicurezza). La seconda è che si tratta “del primo processo sulla Libia senza i libici”, ha sottolineato il consigliere Gori. “Si è pensato che era arrivato il momento (…) di trovare prima una posizione coesa della Comunità internazionale, magari che possa riflettersi in una risoluzione del Consiglio di sicurezza, e poi avere una conferenza intra-libica”, ha detto ancora il diplomatico. ( Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog