Magazine

A breve presso il Comune di San Giorgio del Sannio sarà attiva la fase di test per l'indicazione sulla Carta d'Identità della volontà di donare gli organi

Creato il 16 dicembre 2015 da Sangiorgiocinquestelle
A breve presso il Comune di San Giorgio del Sannio sarà attiva la fase di test per l'indicazione sulla Carta d'Identità della volontà di donare gli organiLo scorso 9 novembre, anche il Consiglio regionale della Campania ha approvato all'unanimità un ordine del giorno, proposto da Luigi Cirillo, consigliere del Movimento Cinque Stelle e sottoscritto da tutti i gruppi, con il quale si impegna la Giunta ad attivare iniziative volte a sensibilizzare i Comuni affinché inseriscano sulle carte di identità la dicitura 'Donatore di organi e tessuti'. A riguardo, ho inviato tramite PEC un’istanza per richiedere al Comune di San Giorgio del Sannio di coordinarsi quanto prima con i preposti uffici della Regione Campania al fine di ridurre al minimo i tempi necessari all’avvio delle procedure per rendere operativo il servizio, avendo già il Comune aderito, su mia richiesta, al progetto “Donazione di organi, dichiarazione di volontà e rinnovo Carta d’Identità” [delibera Giunta Comunale n. 149 del 12/10/2015].A breve presso il Comune di San Giorgio del Sannio sarà attiva la fase di test per l'indicazione sulla Carta d'Identità della volontà di donare gli organi
Ebbene, il Comune mi ha dato assicurazione del fatto che sono stati attivati i contatti con tutti i soggetti competenti e che, dopo l’installazione del Certificato di autenticazione sulla postazione del rilascio delle carte d’identità, verrà avviata al più presto la fase di test della procedura.
Ad oggi in Campania, non ci sono Comuni che hanno reso definitivamente operativa la procedura, San Giorgio del Sannio potrebbe essere il primo.Almeno per una volta, proviamo a dare al nostro paese un primato vero, un primato di civiltà.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :