Magazine Bambini

A Modena “Cuochi per un giorno” il festival di cucina per i bambini

Da Modenabimbi
cuochiperungiorno_seconda_edizione ridotto

ll 5 e 6 ottobre Modena diventa la capitale della cucina 0-12 con “Cuochi per un giorno”, il festival nazionale di cucina per bambini. 

Con cappello e grembiulino, con in mano un bel colino, con setaccio e una padella, vola in alto una frittella

Cucinare è un gioco da ragazzi, anzi…da bambini!

Dopo il successo dello scorso anno, torna a grande richiesta “Cuochi per un giorno”  il Festival nazionale di cucina per bambini, alla sua seconda edizione: l’appuntamento è sabato 5 e domenica 6 ottobre a Modena, presso gli spazi dell’ex Manifattura Tabacchi, nel cuore del centro storico.

Il festival è l’occasione per i baby chef di mettersi alla prova e di imparare cose nuove partecipando a golosi laboratori dove poter annusare, toccare, dosare, impastare, miscelare, modellare, cuocere…e persino avvicinarsi all’arte, grazie ai laboratori artistici in programma: la parola d’ordine è divertirsi!

A Modena “Cuochi per un giorno” il festival di cucina per i bambini

L’evento è ideato da Laura Scapinelli e dallo staff de “La Bottega di Merlino”, libreria per ragazzi e laboratori creativi, che da anni è un punto di riferimento in città per chi vuole acquistare libri di qualità per bambini e farli partecipare ad attività divertenti e stimolanti.

Cosa c’è in programma a Cuochi per un giorno

Lezioni di cucina con importanti chef “stellati” da tutta Italia, per incuriosire anche mamma e papà: è già confermata la partecipazione di Spyros, vincitore di Masterchef 2011, di Marta Pulini (chef del bistrot Franceschetta 58 e del Bibendum catering di Modena), di Luca Marchini (chef del ristorante L’Erba del Re di Modena), di Aurora Mazzucchelli (chef del ristorante Marconi di Sasso Marconi), di Gianluca Fusto (famoso chef pasticcere), di Luca Collami e Barbara Pisano (del ristorante Baldin di Genova). Ci sarà anche Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena con un contributo video in cui insegnerà ai piccoli cuochi tutti i comportamenti corretti da tenere in cucina.

Ogni piccolo partecipante potrà cimentarsi in diverse fantasiose ricette con la supervisione di uno chef e di un’animatrice, dagli “origami di tortellini tradizionali” al “polpettone del piccolo pescatore” fino alla “piadina frisbee in spiaggia romagnola”, rigorosamente gluten free per i celiaci: è un modo per far vivere ai bambini un’esperienza ludica ma allo stesso tempo formativa e insegnare le regole del mangiar sano tra casseruole, frullini, setacci e padelle.

A Modena “Cuochi per un giorno” il festival di cucina per i bambini

Una libreria golosa con un angolo di letture animate a tema culinario condotte da vere e proprie attrici, angoli sensoriali e giochi sulla cucina come “Il Gioco di inOrto”: una nuova attività educativa e divertente con l’obiettivo di trasmettere i valori di una sana e corretta alimentazione ai bambini attraverso il contatto diretto col mondo delle verdure, ideato dalla Fondazione Bonduelle.

Un atelier artistico “Ricette d’arte” per entrare in un’opera d’arte, respirarla e assaporarla per ritrovare i suoi ingredienti: si potrà scoprire che profumo ha un raggio di sole o il sapore di qualche goccia di atmosfera blu! Grazie a un laboratorio ad hoc bambini e genitori impareranno insieme a riutilizzare gli scarti e gli avanzi in cucina, per realizzare piatti unici senza sprechi e dare vita a originali accessori eco-sostenibili per decorare e apparecchiare la tavola.

A Modena “Cuochi per un giorno” il festival di cucina per i bambini

E poi gli ospiti attesissimi: Peppa Pig la porcellina più amata dai bambini e Carla Gozzi di Real Time!

Carla Gozzi, direttamente dal programma “Ma come ti vesti” di Real Time premierà il vincitore del gioco “Chef Méli Mélo: cercasi vestito da cuoco”.  Per partecipare basterà impugnare una matita o pennarelli colorati e disegnare il vestito da chef più originale che c’è: tramite l’ App di “Cuochi per un giorno” – scaricabile gratuitamente da Apple Store – si potrà fotografare il disegno e inviarlo alla giuria che lo pubblicherà sulla pagina facebook ufficiale del festival; il primo premio andrà al vestito che riceverà più “like/mi piace”.

Sempre grazie all’App se ne scopriranno di cotte e di crude e si rimane costantemente aggiornati sul programma!

Un altro buon motivo per partecipare? Parte del ricavato verrà devoluto ad ASEOP (Associazione Sostegno Ematologia Oncologia Pediatrica), un modo per aiutare tanti bambini meno fortunati.

Come partecipare?

A Modena “Cuochi per un giorno” il festival di cucina per i bambiniAndate sul sito CUOCHIPERUNGIORNO.IT , troverete tutte le informazioni utili e il regolamento, sono già aperte le iscrizioni per i laboratori, affrettatevi perché i posti sono limitati!

 Il festival Cuochi per un giorno, con il patrocinio del Comune di Modena, è sostenuto, tra gli altri, da BarillaPiccolini, Barilla Mulino Bianco, Banca Mediolanum, Nostromo, Bialetti, Franco Cosimo Panini.

Buon divertimento e ci vediamo a Cuochi per un giorno!

Dove e quando: sabato 5 e domenica 6 ottobre dalle 10.00 alle 20.00 a Modena, presso l’ex Manifattura Tabacchi nel centro storico (Via Sant’Orsola, 78).

Nessun problema per il parcheggio: è possibile lasciare l’auto a tariffe convenzionate presso il nuovo parcheggio interrato Novi Park (posto sotto il Parco Novi Sad di Modena).

Quanto: Il prezzo del biglietto varia a seconda delle attività a cui si sceglie di partecipare.

Tutte le informazioni e il regolamento si trovano sul sito www.cuochiperungiorno.it.

Infoline e prenotazioni: La Bottega di Merlino, tel. 059.212221 www.cuochiperungiorno.it


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :