Magazine Arte

A proposito della mostra "Itinerari in un mondo prossimo" di Armodio alla Mattalon

Creato il 10 maggio 2013 da Roberto Milani


Ovviamente non potevo mancare a questa importante mostra milanese dell'amico Armodio, della quale vi avevo già dato notizia nel post http://lastanzaprivatadellarte.blogspot.it/2013/04/armodio-itinerari-in-un-mondo-prossimo.html. Sulla grandezza pittorica di Armodio, nulla c'è da aggiungere, questo oramai spetta solo alla storia.

Sull'inaugurazione, dove sono esposte alcune opere inedite e diverse provenienti dalle ultime due fatte in collaborazione con Casa d'Arte San Lorenzo - quella al Bramate a Roma e l'ultima, quella a Palazzo Reale a Palermo - non ho molto da dire, fatta eccezione della presenza del Prof. Zecchi che ha onorato tutti gli intervenuti della sua presenza.

Una cosa è certa: la grandezza di questo artista è eccelsa.

 Pittore raffinato, sommo poeta e gustoso dispensatore di favole ironiche. 
Bravo Armodio.

l'ingesso

Il catalogo

un po' di didattica

Stefano Zecchi, Armodio e Giovanni Faccenda

dall'alto


alcuni degli ospiti intervenuti


...ancora...


la presentazione di Giovanni Faccenda


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog