Magazine Attualità

A Torino, il Salotto di Italia Startup dedicato all’Intelligenza artificiale

Creato il 27 maggio 2019 da Retrò Online Magazine @retr_online

Marco Ceretto Castigliano

Giugno ricco di eventi legati all'innovazione e all' Hi-tech per il capoluogo sabaudo. Oltre alla prima edizione dell'Italian Tech Week, l'11 giugno sbarcherà a Torino, una nuova tappa del tour " Il salotto di Italia Startup" organizzato dall'associazione no profit Italia Startup, che "rappresenta l'ecosistema delle startup italiane, allargato a tutti i soggetti, privati e pubblici - nuove imprese innovative, incubatori e acceleratori di startup, investitori, aziende ed enti - che ne agevolano la valorizzazione, la visibilità e la crescita, credendo nella creazione di un nuovo tessuto imprenditoriale italiano".

L'Associazione, fondata nel 2012 da imprenditori, incubatori, investitori, startupper, industriali, enti e aziende sostiene e dà voce all'ecosistema dell'innovazione in Italia e mira a "stimolare sempre più giovani a creare il proprio futuro realizzando progetti d'impresa, raccogliere le istanze delle startup e delle giovani imprese ed essere portavoce dei loro bisogni e interessi di fronte al governo, far conoscere e valorizzare le giovani iniziative imprenditoriali, avvicinare il mondo delle startup a quello della grande impresa italiana, creare in Italia un ambiente favorevole all'innovazione e alle startup".

A Torino, il Salotto di Italia Startup dedicato all’Intelligenza artificiale

L'11 giugno a Torino ore 18.00 presso lo Spazio Copernico di C.so Valdocco 2 il salotto, dopo aver fatto tappa a Siracusa e Milano, sarà dedicato alle storie di successo di due imprenditori nell'ambito dell'Intelligenza artificiale. A fare gli onori di casa e guidare la conversazione sarà Giovanni Iozzia direttore di EconomyUp; ospiti Antonio Giarrusso founder di Userbot, Andrea Bolioli fondatore di CELI e Roberto Calculli mente di The Digital Box.

L'Intelligenza Artifciale si ritaglia ogni giorno di più un ruolo centrale nell'ambito delle nuove tecnologie e sempre più aziende e startup si interessano e provano ad esplorare in modo serio, stagliato verso il futuro, questo terreno ancora in via di sviluppo e in costante crescita. Inoltre, legati all'ambito della robotica e dell'AI ci sono numerosi e interessanti risvolti etico-legali che non possono essere messi da parte e che sempre più studi legali orientati al mondo dell'Hi-Tech non mancano di esplorare e approfondire.

Torino non poteva esimersi dall'ospitare appuntamenti di approfondimento e analisi come questo per dimostrarsi ancora una volta all'avanguardia nell'ambito dell'innovazione e delle nuove tecnologie.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog