Magazine Attualità

A Trapani primo meeting a favore dei minori svantaggiati

Creato il 29 settembre 2011 da Salvatore Agueci

Un modo semplice per regalare un sorriso a quattro ruote

Nei giorni scorsi si è tenuta, presso il mini autodromo “Città di Trapani”, in c/da Ospedaletto Milo, una manifestazione: “Un sorriso a quattro ruote e …”.

Il meeting si è tenuto all’insegna della promozione sociale per l’integrazione dei minori svantaggiati ed ha sottolineato l’importanza di unire i giochi ai minori.

L’integrazione indica l’insieme dei processi sociali e culturali che rendono l’individuo membro di una società. L’obiettivo primario della manifestazione è stato di mettere sullo stesso piano i soggetti minori, svantaggiati in genere, che hanno partecipato all’incontro.

La realizzazione si è avuta grazie alla sensibilizzazione di Giovanni Lo Sciuto, Assessorato alle Politiche Sociali e alla collaborazione tecnica delle Associazioni Etoile di Trapani, dalla quale è nata l’iniziativa, ed Ermes Onlus e Hobby Art di Trapani.

Ai protagonisti del meeting sono state messe a disposizione: simulatori di automodelli e aeromodelli radiocomandati, modelli di macchine, aerei ed elicotteri a scoppio radiocomandati, guidati da professionisti. All’animazione per i più piccoli si è unita la gara finale tra piloti esperti, facendo così entusiasmare i partecipanti.

Durante il simposio c’è stata un’esposizione di quadri dell’artista Rosadea Fiorenza e di oggetti artigianali di Stella Agosta, entrambe, con le loro competenze tecniche, hanno intrattenuto i giovani ospiti.

Alla manifestazione, oltre ai minori, hanno partecipato, le Associazioni Informamente, Amunì, Senza Sponde Onlus, la Caritas e altre.

SALVATORE AGUECI


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :