Magazine Diario personale

Addio Deponia – Crowdfunding per il doppiaggio italiano di Goodbye Deponia

Da Drfrededison @dr_frededison

maxresdefault

Torniamo a parlare di Deponia!

Ve ne avevo già parlato per bene qui (fateci un salto se non avete idea di cosa stia parlando), ma una serie di novità tutte italiane richiedono di nuovo la nostra attenzione!

Come vi avevo detto più di un anno fa, stiamo ancora aspettando la traduzione italiana di Goodbye Deponia, quello che secondo me non solo è il miglior titolo della trilogia, ma addirittura una delle migliori AG di sempre (meritandosi ben 5 oppenbot incompresi su 5!)

Ebbene, la FX, la casa che finora si è occupata di distribuire la versione tradotta del gioco, è sull’orlo del fallimento.

logoaprod1

#tema di Superman di John Williams#

Ma niente paura! La Adventure Productions, etichetta di distribuzione di Adventure’s Planet, storico sito di riferimento per gli amanti italiani delle AG, ha avviato su Eppela una campagna di crowndfunding con lo scopo di raccogliere 15.000€ per coprire la metà delle spese necessarie alla traduzione e distribuzione del gioco con le voci dei due precedenti episodi!

E come tutti i crowdfunding che si rispettino, le “ricompense” per aver partecipato alla campagna sono davvero ghiotte. Vi basti sapere che con soli 10€ potete portarvi a casa una copia digitale del nuovo gioco. E con 20 € potete portarvi a casa la VERSIONE SCATOLATA PC/MAC/LINUX CON TUTTI E TRE I VIDEOGIOCHI DELLA SAGA!

Senza titolo

Che è quella su cui sicuramente mi butterò, visto le pezzentissime
scialbe versioni scatolate FX solo PC con launcher capriccioso

Quindi, se avete amato Deponia, se amate i progetti made in italy, se avete amato Monkey Island e volete riprovare il brivido e il divertimento di quelle avventure, fiondatevi subito sulla pagina della campagna di crowdfunding e preparatevi a dire Addio a Deponia.

In questo scenario moderno in cui ci divertiamo  lamentarci di COD, Fifa e porcate varie, è quasi di dovere sostenere chi ci vuole proporre qualcosa di diverso.

E qui ci viene proposto un capolavoro.

Finanziatelo, istallatelo e giocatelo signori miei.

Non perdete altro tempo.

seal


Archiviato in:Cronache, Note, Recensioni, Tecnologia

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog