Magazine Media e Comunicazione

Agcom: valutazione su posizioni dominanti media audiovisivi sospesa in attesa Mediaset / Vivendi

Creato il 01 febbraio 2017 da Digitalsat
Agcom: valutazione su posizioni dominanti media audiovisivi sospesa in attesa Mediaset / Vivendi

Agcom: valutazione su posizioni dominanti media audiovisivi sospesa in attesa Mediaset / VivendiIl Consiglio dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha sospeso fino al 21 aprile la seconda fase del procedimento di analisi dei mercati rilevanti nel settore dei servizi di media audiovisivi "in considerazione del fatto che sono in corso operazioni che coinvolgono società attive nei mercati interessati che potrebbero determinare modifiche negli assetti proprietari delle stesse". Un evidente riferimento al dossier Mediaset-Vivendi su cui è in corso un'istruttoria della stessa Agcom. La fase due del procedimento è "finalizzata a valutare l'eventuale sussistenza di posizioni dominanti nei predetti mercati", ricorda una nota dell'Autorità. - Il Consiglio dell'Agcom - relatori i commissari Antonio Martusciello e Antonio Nicita - "ha approvato all'unanimità il documento conclusivo della fase di individuazione dei mercati rilevanti nel settore dei servizi di media audiovisivi ('fase1')".

"Alla luce della normativa vigente - spiega una nota dell'organismo di garanzia - il testo conferma le valutazioni che sono state oggetto di consultazione pubblica e che hanno portato all'individuazione di due mercati nazionali distinti: servizi di media audiovisivi in chiaro e a pagamento. Le risultanze, frutto di una complessa analisi, tengono conto del processo di convergenza tecnologica e di mercato che ha progressivamente consentito la fruizione dei contenuti audiovisivi attraverso diverse modalità e piattaforme". "Il procedimento - continua l'Agcom - proseguirà in cosiddetta 'fase due", finalizzata a valutare l'eventuale sussistenza di posizioni dominanti nei predetti mercati. In considerazione del fatto che sono in corso operazioni che coinvolgono società attive nei mercati interessati - che potrebbero determinare modifiche negli assetti proprietari delle stesse - il Consiglio - conclude la nota - ha deliberato la sospensione dei termini del procedimento ('fase 2') fino al 21 aprile 2017".

Ultimi Video

  • 3 gennaio 1954. E` domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino...

    Televisione

  • Mentre l'attenzione degli italiani si sta concentrando in queste ore sulla terza e ultima gara degli azzurri agli Europei di Francia 2016 (trasmessi integralmente SOLO su Sky Sport HD), sale anch...

    mercoledì, 22 giugno 2016

  • Nel video, che vi proponiamo qui sopra, il momento conclusivo dell'evento con il saluto del "capitano" Andrea Michelozzi, presidente di Comunicare Digitale, alla sua squadra che ha lavora...

Palinsesti TV


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :