Magazine Sport

Agli Oscar, Kobe Bryant fa riscoprire la poesia del basket

Creato il 07 marzo 2018 da Sporthink
Notizia di domenica il campione dei Lakers Kobe Bryant ha vinto l'Oscar per il film d'animazione "Dear Basket".
Un cartone animato che parla del sogno di un bambino, simile a quello di molti bambini, di diventare un campione di un determinato sport che tanto lo appassiona.
Agli Oscar, Kobe Bryant fa riscoprire la poesia del basketNel caso poi di Kobe, quello sport è lo stesso che praticava il padre, giocatore di pallacanestro a Rieti.
Questo ci fa capire come sia importante l'emozione associata allo sport.
Lo sport ha del potenziale che se riuscisse a convogliare con fantasia potrebbe fargli fare davvero cose importanti.
All'estero questo già avviene, il marketing e la comunicazione sportiva hanno preso ormai piede; in Italia ancora si ragiona alla vecchia maniera e spesso si cade in errori che fanno arretrare lo sport anzichè mandarlo avanti.
Creare cartoni animati sullo sport non è una novità di oggi, ma mai come oggi potrebbero portare i giovani a spegnere i videogiochi e a prendere un pallone per fare qualcosa in prima persona.http://www.sportdiblog.it/feeds/posts/default?alt=rss

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog