Magazine Musica

Al Teatro Guanella protagonisti i volti di Trastevere in un ampio progetto multiartistico

Creato il 18 novembre 2015 da Pjazzanetwork
Al Teatro Guanella protagonisti i volti di Trastevere in un ampio progetto multiartistico
Le persone, il contatto, gli sguardi, le storie, le suonate, le notti folli: è il lato popolare di Trastevere a ispirare una giovane generazione di artisti romani che venerdì 20 novembre alle ore 21 al Teatro S.Luigi Guanella (in via Girolamo Savonarola 36M, zona Prati-Trionfale) porterà in scena "Di passaggio a teatro. Storie di comparse romane rese protagoniste", “prima” assoluta di un progetto che racconta la vita e l'esperienza quotidiana nel quartiere Trastevere attraverso molteplici forme d'arte: musica, fotografia, teatro, illustrazione.
I primi a tenerne le fila Alberto Laruccia, Claudia Nanni, David Guido Guerriero, Lorenzo Berretti e Lorenzo Santucci, musicisti della band romana La Scala Shepard, caratterizzata da una raffinata vocalità e da un sound poetico che vede rappresentate le storie di Trastevere, le stesse che hanno ispirato i brani e il suono dell'album “Di Passaggio”, uscito lo scorso agosto, e che sarà presentato live durante l'evento. Il videoclip della canzone "Sky and Sand", che coinvolge proprio i passanti di Trastevere, è stato scelto nel 2015 come sigla finale del Dopofestival di Sanremo https://www.youtube.com/watch?v=0vOcC-DS41I
Ideatrice dell'evento insieme a La Scala Shepard, la giovane illustratrice romana Elisa Martino, che presenterà gli avventori disegnati nel suo libro “Quelli che incontri a Roma e poi te li scordi”, raffigurati in quanto“portatori sani” di storie sconosciute al mondo, che colpiscono l'occhio per un qualsiasi particolare: una frase, un tono di voce, un vestito fuori moda.
Presenti anche le foto dei “visi di passaggio” catturati e ritratti dal fotografo romano J. Rubinstain, che più volte ha affiancato La Scala Shepard nei suoi live di strada, tra le vie e le piazze di Trastevere, immortalando i volti delle persone che si fermavano ad ascoltarli.
Sul palco saliranno anche gli attori de Il Tris D'Arte Teatro Casalettoformato da Erika D'Errico, Daniele Secci e Federica Santoro chemetteranno in scena uno spaccato della vita popolare romana tra antico e moderno.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :