Magazine Sport

Aleksander Čeferin “No alla Var per quest’anno”

Creato il 28 agosto 2018 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

La questione VAR terrà banco, in ambito europeo, probabilmente per tutta la stagione.

Dopo essere stata sperimentata, con ottimi risultati, durante il mondiale svoltosi l’estate appena passata e dopo essere ormai parte integrante del calcio italiano e tedesco (da quest anno anche in Spagna), l’adozione della VAR non convince ancora tutti.

Negli ultimi giorni stavano prendendo sempre più piede le indiscrezioni che vedevano  l’UEFA essere a sperimentare la “nuova” tecnologia nella massima competizione europea.

L’idea, o meglio: l’indiscrezione, aveva portato a ritenere plausibile l’introduzione della VAR a partire dai quarti di finale di questa stagione.

Da quanto riferisce però Aleksander Ceferin, che attualmente ricopre la carica di presidente dell’UEFA, l’organo che governa il calcio europeo “non pensa di introdurre la Var nei quarti di Champions”.

Nella sua intervista, lasciata al giornale sloveno Ekipa , Ceferin chiude, anche se momentaneamente, alla Var; ribadendo quindi il no del massimo organo europeo.

La decisione, spiega Ceferin, viene presa in quanto sono ancora tanti i dettagli che devono essere analizzati e risolti prima di poter introdurre la tecnologia in ambito europeo.

Un passaggio importante dell’intervista del massimo esponente dell’UEFA è quello in cui, in ogni caso, parla dell’inevitabilità che, in un prossimo futuro, anche in ambito europeo si utilizzi lo strumento tecnologico.

Utilizzo che, in ogni caso, dovrà essere ben regolamentato e prima sperimentato.

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Aleksander Čeferin “No alla Var per quest’anno” proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog