Magazine Informazione regionale

Allacci abusivi alla rete idrica: azione congiunta Procura -Congesi

Creato il 19 novembre 2016 da Crotone24news

Controlli e sopralluoghi contro gli allacci abusivi alla rete idrica

Allacci abusivi alla rete idrica: azione congiunta Procura -CongesiAzione congiunta tra la Procura della Repubblica di Crotone ed il Con.Ge.S.I. per stanare e perseguire quanti si sono allacciati abusivamente alla rete idrica pubblica.

Il fenomeno, che dai primi riscontri sembra essere piuttosto diffuso, ha trovato nell’azione della Procura e, per essa, da parte del Dott. Capoccia una decisa azione repressiva. Il Procuratore ha delegato la propria Sezione di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri che, congiuntamente alle Stazioni provinciali dei Carabinieri ed al personale tecnico del Con.Ge.S.I., ha avviato una serie di controlli e sopralluoghi atti a colpire il fenomeno. L’illecito allaccio e la relativa sottrazione di acqua rappresenta un vero e proprio furto, con aggravante penale, che può far scattare gli arresti.

Gli accertamenti, che hanno avuto inizio lo scorso martedì 15 novembre, da subito hanno evidenziato la vastità del fenomeno dell’illecita captazione della risorsa idrica ed hanno fatto immediatamente scattare, per i soggetti colti in flagranza di reato,il deferimento penale ed il sequestro del materiale idraulico utilizzato. Dai prossimi giorni si procederà ad ulteriore intensificazione dei controlli anche con verifiche incrociate residenti/contratti esistenti.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :