Magazine Informazione regionale

Ancelotti rinuncia a Leno e Rui Patricio, per lui un ruolo anche di manager

Creato il 19 giugno 2018 da Vivicentro @vivicentro
Ancelotti, tecnico-manager del Napoli

Il Mondiale per Carlo Ancelotti è l’occasione migliore per avvicinare giocatori ed agenti senza fare il giro del mondo visto che ha il ruolo di allenatore manager che mai De Laurentiis e Chiavelli avevano concesso, neanche a Benitez. Secondo quanto riporta Il Mattino, Carlo Ancelotti ha deciso di lasciar perdere sia Leno che Rui Patricio, non graditi tanto e pensa ad Ochoa, esperto portiere messicano dello Standard Liegi.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Ancelotti rinuncia a Leno e Rui Patricio, per lui un ruolo anche di manager


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :