Magazine Psicologia

Ansia cronica : quali sono i sintomi

Da Psychomer

Ansia cronica : L'ansia cronica, o disturbo d'ansia generalizzato, si verifica quando si manifesta uno stato ansioso costante, ovvero una eccessiva preoccupazione per problemi di lavoro, economici, di salute e altre problematiche che possono incombere in determinati periodi della vita.

Ansia Cronica

Lo stato di ansia cronico è avvertito chiaramente da quei soggetti che sono più inclini all'ansia e che interiorizzano maggiormente le esperienze individuali, in particolare quelle negative.

Contribuisce allo sviluppo dell'ansia cronica anche la situazione familiare e il modo di pensare all'interno della famiglia.

Una iper protezione sui figli può trasmettere ansia e generare fin da piccoli questo disturbo che diventa presto un circolo vizioso da cui è quasi impossibile tenersi alla larga.

Sintomi dell'ansia cronica

Il sintomo principale dell'ansia è la costante sensazione di essere sul punto di affrontare una minaccia, una sfida o qualcosa che possa far morire.

Lo stato di allarme permanente è più che sufficiente per sospettare la presenza di questo disturbo che può trasformarsi a lungo andare in ansia cronica.

A questo stato si associano altri sintomi come mal di testa, sudorazione eccessiva, vampate di calore, sensazione di avere un nodo alla gola, nausea, diarrea, meteorismo, eruzioni cutanee, ipertensione.

Ad accompagnare l'ansia cronica sono anche un forte stato di agitazione, irritabilità, difficoltà a concentrarsi, umore depresso e disturbi del sonno. L'ansia cronica può avere anche gravi ripercussioni sulla vita sociale e lavorativa della persona.

Il Test sul disturbo d'ansia più efficace è lo Zung Self-Rating Anxiety Scale (SAS) basato sulle Scale di William W.K. Zung.

Il test aiuta a fare un esame autovalutativo di alcuni disturbi come ansia e depressione. Se il test conferma la presenza di uno stato di ansia è opportuno chiedere una diagnosi ad un medico specializzato.

In ogni, è giusto sottolineare che il test non basta a diagnosticare l'ansia e i disturbi collegati.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog