Magazine Fantasy

Anteprima: Il re della luce. L'Esercito Leviatano di Federico Carro

Da Flautodipan @miriammas
Anteprima: Il re della luce. L'Esercito Leviatano di Federico Carro Titolo: Il Re della Luce -  L'Esercito Leviatano II parte della saga “Il Re della Luce”
Autore: Federico Carro
Editore: autopubblicato
Data di uscita: Settembre 2018
Genere: Fantasy

Pgine: 298
Formato: cartaceo
Prezzo: 19 euro
Descrizione:
Dopo gli avvenimenti ne Il re della luce - L'ordine degli dèi oscuri, nel quale Fedrick riesce a raggiungere il suo amore Isabel a Torino, egli deve lasciare la fanciulla inerte nei meandri del castello del padrone Oscuro, per andare a distruggere il male del mondo che sovrasta con i suoi artigli ogni essere vivente. Nel contempo il padrone Oscuro, alias Dar Queen, mette in atto il suo piano Darkerd, trovando così il fulcro pensante della Terra e risvegliando il Leviatano del Sistema solare. Cercando di combattere contro il padrone Oscuro, Fedrick viene a sapere da quest'ultimo che l'intera città di Torino è stata rasa al suolo dall'occhio del Leviatano appena risvegliato e che tutti i sospiri degli esseri viventi hanno cessato d'esistere. Fedrick, nel cercare di vendicare tutte le persone del mondo, durante lo scontro con Dar Queen viene scaraventato via oltre i meandri della galassia, ove innanzi a codesto scenario il Leviatano si completa sotto lo sguardo pieno di compiacimento del padrone Oscuro. Unendosi al Leviatano, diventando così una cosa sola, Dar Queen parte verso una direzione ignota, in un oblio intramontabile in un universo oscuro...
L'autore: Nato a la Spezia il 15 Giugno 1991, Federico Carro cresce a Vernazza, circondato dalla natura radiosa di quei luoghi, trascorrendo il suo tempo immerso nel panorama del mare e delle colline, disegnando e dipingendo paesaggi, traendone ispirazione per le sue successive opere. Dopo le scuole medie, Federico si iscrive al Liceo Artistico Cardarelli di La Spezia, dove il suo lato artistico emerge sempre di più, rivelando il suo interesse per il mondo della scrittura. Di lì a poco scrive la bozza del suo libro “Il segreto del verziere”. Terminata la scuola, Federico comincia a lavorare da suo zio, gestore di un bar – ristorante situato a Vernazza. Nel frattempo Federico comincia ad imitare nella danza il suo idolo Michael Jackson, prendendo lezioni di Hip – Hop. Con il tempo, comincia a risparmiare soldi per prendere lezioni private di pianoforte e canto, ampliando i suoi interessi alla musica Blues e Jazz. Mentre il suo interesse per la musica pop e il Jazz cresce esprimendosi nella composizione di nuove opere musicali, Federico continua a scrivere il suo romanzo “Il segreto del verziere”, e nel frattempo, insieme ad un suo amico sassofonista, riesce a creare un piccolo gruppo. Federico decide quindi di far decollare il progetto del suo album, e trova uno studio di registrazione indipendente a Carrara chiamato Nautilus Rec Studio. Grazie all’aiuto del suo fonico e di altri collaboratori che gli danno supporto, Federico riesce a completare l’album, intitolandolo “Come un lampo”. Contemporaneamente riesce a terminare il suo libro “Il segreto del verziere” e altri video musicali quali “Lovely storm” e “Replace my soul”. Concentrandosi di seguito sulla promozione del cd e del suo romanzo, crea un video promozionale del suo libro, utilizzando gli scorci ed i luoghi misteriosi che fanno da cornice a Vernazza. Leggendo storie, miti e leggende del Medioevo, si interessa all’arcaicità di Torino, dalla quale ha tratto ispirazione per “L’ordine degli Dèi Oscuri”, il primo romanzo della saga Fantasy: “Il Re della Luce”.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :