Magazine Viaggi

Antigua

Creato il 27 dicembre 2017 da Cristina

Randagia nel mondo

ANTIGUA

Antigua

Antigua

Antigua

Antigua

Trasporti

Da San Pedro de Atitlan: shuttle turistico, 70 GTQ, acquistato presso una delle agenzie più grandi sul lungolago. Abbiamo perso quasi un’ora di tempo per deviare sino a San Marcos e caricare altri passeggeri. Per chi volesse usare il trasporto pubblico: i chicken bus partono da Panajachel, bisogna prendere quelli diretti a Città del Guatemala, poi cambiare a Chimaltenango

Per Copan (Honduras): proseguiamo la serie degli shuttles turistici (20 USD). Acquistato presso l’agenzia New Destiny. Questo è stato il viaggio migliore in assoluto, non tanto per le condizioni del mezzo, quanto per lo scarso numero di passeggeri, soltanto io e due viaggiatori di Singapore, spaparanzati come pascià ognuno sulla sua fila di sedili. La corsa in senso contrario costa però 25 USD.

Dormire

Hotel Cristal. Prenotata la prima notte via booking e scelto perché 1) era il meno caro di tutti 2) era l’unico per cui non fosse necessaria la carta di credito. Davvero molto modesto, uno dei lettini della mia cameretta, usato come mobile porta bagagli, era una branda scomoda, sembrava quei divani letto economici col materasso di gomma piuma sottile. Il bagno in comune aveva acqua calda ed era pulito, ma era comunque molto molto spartano e vecchio. Anche le escursioni è meglio prenotarle nelle varie agenzie in città, nonostante all’ingresso in reception campeggi l’insegna di un’agenzia viaggi interna. Ho riscontrato infatti una gran differenza, per quanto riguarda il trasferimento a Copan, fra quanto proposto dal proprietario dell’hotel e quanto trovato poi in città, sia come orari che come prezzi (tanto da pensare che si trattasse di un servizio privato). Idem per l’escursione al Vulcano Pacaya. Già dalla prima sera ho provato a guardare in giro se trovato altra sistemazione, ma poi la pigrizia ha prevalso. La mia stanza, con finestra affacciata sul cortile interno, era silenziosa, avevo acqua minerale gratuita, gli altri ospiti erano persone decenti, e quindi chissenefrega se pure l’hotel non era granchè. Devo dire comunque che ho dato una sbirciata nelle camere con bagno e sembravano di molto messe meglio.

Antigua

Mangiare

Alcuni ristoranti in città sono magnifici. In alcuni di essi, se ci si accontenta di un hotdog si spenderà l’equivalente di 2/3 Euro accomodati in qualche vecchio edificio coloniale splendidamente restaurato.

Antigua

Lo stesso dicasi per alcune catene tipo Taco Bell. Ecco le mie esperienze degne di nota, sia positiva che negativa: nei pressi del mercato centrale, Las Delicias Chapinas, un comedor, 30 GTQ per verdure riso e fagioli piuttosto insipidi,

Antigua

e il Wiener Restaurant, non propriamente cibo locale, ma locale comunque frequentatissimo dai guatemaltechi, 52 GTQ per un piatto ricco di verdure fritte.

Nella 2a avenida, il Restaurante Santa Clara ottima dadolata di melanzane e zucchine a 28 GTQ, spettacolo musicale da pianobar incluso, molto apprezzato dalla gente del posto.

Il sabato sera, nella piazza davanti alla Iglesia de la Merced, alcune signore sistemano delle bancarelle e, assediate da forestieri e locali, propongono ottimo cibo di strada, sia dolce che salato. 5 GTQ a portata.

Grande varietà di dolci si può trovare al mercato centrale dove vi sono alcuni banchi pasticceria.

Escursioni

In centro pullulano decine di agenzie e quindi non è un gran dispendio di tempo chiedere informazioni e comparare i prezzi mentre si passeggia.

Un po’ fuori città, raggiungibili coi mezzi pubblici, esistono villaggi tradizionali, che per mancanza di tempo non ho potuto visitare.

Se ci si trova ad Antigua durante luglio e agosto, mesi di vancaza in Europa ma stagione delle piogge, bisogna cercare di partire per l’escursione al Pacaya il prima possibile. Le escursioni in città partono verso le 8 del mattino, ma già quando si giunge alle pendici la sommità del vulcano è coperta di nubi.

Antigua

Antigua

Le mattine, vulcani a parte, sono comunque normalmente soleggiate, e l’acquazzone arriva di solito nel pomeriggio. Diciamo pure che, in genere, la pioggia durante questo viaggio non ha mai disturbato troppo le mie attività.

Antigua è praticamente l’hub principale di ogni connessione turistica via terra del Guatemala, da qui si può raggiungere praticamente ogni destinazione. La presenza di numerosi tour operators in città rende come dicevo i prezzi concorrenziali, ma solo in andata, in quanto, e ne è un esempio pratico Copan in Honduras, i prezzi del ritorno sono maggiorati. Raggiungere Copan coi mezzi pubblici è possibile, io l’ho fatto, è solo un po’ più lungo.

Impressioni

L’ho vista un po’ di corsa, nella media standard che gli dedicano normalmente i turisti. Incantevole. Avrei voluto fermarmi molto di più. Veramente una magnifica città coloniale.

Antigua

Antigua

Antigua

Antigua

I palazzi restaurati sono splendidi, ma molto affascinanti sono anche le rovine.

Antigua

Ottimi acquisti si possono fare al Mercato Turistico, nelle vicinanze del Mercato Centrale e del Terminal dei bus.

Inoltre, nella Quinta Avenida, accanto all’Arco di Santa Catalina vi è un enorme emporio che vende ogni tipo di souvenirs, oltrechè tessuti tipici. Alle pareti sono esposti abiti tradizionali, diversi per colore e disegno in ogni villaggio e regione.

Antigua

Il posto che più mi ha affascinato è stato il Convento di Santo Domingo, con ingresso gratuito, fra l’altro. Nella parte restaurata hanno ora sede un albergo di lusso con spa, ed un museo. E’ possibile passeggiare nei giardini fra le rovine. Meraviglioso

Antigua

Antigua

Randagia nel mondo -


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine