Magazine Informatica

Apple supera Samsung, è il primo produttore di smartphone al mondo

Creato il 02 febbraio 2017 da Angariblog
Apple supera Samsung, è il primo produttore di smartphone al mondoApple supera Samsung, è il primo produttore di smartphone al mondo

Apple ha superato Samsung diventando il primo produttore di smartphone al mondo in termini di volumi di vendita nel quarto e ultimo trimestre del 2016. L'intero settore ha realizzato 438,7 milioni di consegne in tutto il mondo, secondo i dati di Strategy Analytics, con un aumento sensibile rispetto ai 403 milioni di dispositivi venduti nello stesso periodo dell'anno precedente. Nel 2016 sono stati consegnati 1,49 miliardi di dispositivi, a fronte dei 1,44 miliardi del 2015.

Apple supera Samsung, è il primo produttore di smartphone al mondo

Nel corso di tutto il 2016 è stata però Samsung a commercializzare il numero più elevato di dispositivi, e con un buon margine rispetto alla concorrente diretta. Apple ha infatti consegnato 215,4 milioni nei passati dodici mesi, mentre i rivali coreani sono riusciti a commercializzare 309,4 milioni di dispositivi. In terza posizione troviamo Huawei che, a differenza dei due concorrenti posizionati nei gradini più alti del podio, ha mostrato un rapido tasso di crescita.

Nell'ultimo trimestre del 2016 Apple ha consegnato 78,3 milioni di dispositivi, circa 800 mila in più rispetto a Samsung. Alla Mela spetta il 17,8% del mercato per il trimestre, seguita dai coreani con il 17,7% e da Huawei con il 10,2%. Terminano la Top 5 Oppo e Vivo con quote di mercato a singola cifra, ma è chiaro da questi numeri come il mercato cinese sia ormai estremamente centrale.

"Questa è la migliore performance per la famiglia iPhone da più di un anno, visto che Apple ha saputo capitalizzare sui recenti passi falsi di Samsung", si legge nella nota che accompagna l'analisi di mercato di SA. "Samsung ha consegnato 77,5 milioni di smartphone in tutto il mondo nel quarto trimestre del 2016, in calo del 5% dallo scorso anno quando aveva consegnato 81,3 milioni di unità nello stesso periodo del 2015".

Sfruttando la popolarità dei nuovi iPhone 7 e, soprattutto, iPhone 7 Plus, Apple è cresciuta del 5% su base annua superando al fotofinish la diretta rivale di sempre. Un risultato straordinario se consideriamo che nella line-up della società ci sono solamente smartphone di fascia alta e capaci di produrre ingenti profitti per la compagnia, laddove la concorrenza si affida soprattutto ai segmenti più bassi per produrre elevati volumi di vendita. A rendere facile la vita ad Apple è stato Note 7.

Le vendite di Samsung sono state naturalmente influenzate dai problemi insorti sul phablet di Samsung, che è stato sospeso dalle vendite per via di un difetto di produzione nelle batterie integrate. Un problema che è costato parecchi punti percentuali ai coreani, tutto a vantaggio di Apple e di Huawei che diventa sempre più pericolosa. I risultati di Strategy Analytics arrivano poco dopo l' ultima trimestrale di Apple, in cui Tim Cook ha annunciato risultati record per l'ultimo trimestre.

E le finanze di Apple sorridono proprio grazie ad iPhone: "Credo che lo smartphone sia ancora alle fasi iniziali del gioco", ha dichiarato il CEO della compagnia. "Gli sviluppatori di app stanno ancora inventando e stiamo preparando alcune cose su cui sono molto fiducioso".


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :