Magazine Informazione regionale

"Apriamo la Ztl altrimenti i clienti non possono arrivare in centro". Cretinata da smontare

Creato il 22 maggio 2020 da Romafaschifo

Tutte le città del pianeta stanno rispondendo con una strategia di adattamento che viene modulata in tre step: più pedonalità \ più ciclabilità \ più tavolini per i ristoranti.
Roma invece cosa fa? Per i tavolini è tutto fermo mentre Milano ha approvato una eccellente riforma delle occupazioni di suolo pubblico ormai due settimane fa. Per la ciclabilità c'è finalmente un piano di nuove ciclabili leggere, piste che si fanno in una giornata di lavoro e che si potevano fare in qualsiasi momento ma c'è voluta una pandemia per muoversi dopo che in 4 anni l'amministrazione aveva portato a termine 10 km di piste. Dieci!E per la pedonalità? Per la pedonalità abbiamo la marmaglia dei commercianti del centro che vuole addirittura la riapertura della Ztl perché "non abbiamo i turisti e dunque dobbiamo puntare sui romani, i quali vengono in macchina". Ah sì? I romani vengono in macchina? Secondo noi possono venire anche in tram, a piedi, in bici, in metro o in autobus oltre che in taxi, ma se proprio vogliamo credere alla filastrocca che vengono in macchina allora facciamoli venire in macchina, ma cosa c'azzecca la Ztl che evita il transito e in questo modo tutela una piccola parte del centro? I clienti possono ben venire in macchina parcheggiando ai margini della Ztl.I parcheggi sono tanti? Secondo noi no. Secondo noi ne mancano tantissimi, in primis uno sotto al Pincio depennato dal pessimo Alemanno. Tuttavia sebbene pochi i parcheggi ci sono eccome e il problema dell'accessibilità per i negozi del centro è una emerita scemenza. Ammenoché non si voglia credere che chi va da Hermes a Via Condotti o da Tiffany a Via del Babuino abbia qualcosa in contrario a pagare 5 o 10 euro di parcheggio.E dunque eccola la mappa con la quale il Comune dovrebbe rispondere alle patetiche pressioni dei negozianti e dei ristoratori del centro. La rete dei parcheggi, anche se misera, è comunque più che sufficiente per rispondere alle esigenze di chi nonostante tutte le alternative vuole venire al centro in auto. Nella mappa abbiamo indicato con delle palle rosse i grandi parcheggi in struttura già esistenti. Via Giulia, Gianicolo, Piazza Cavour, Villa Borghese, Via Ludovisi. Come vedete tutta l'area dell'Ansa Barocca e tutta l'area del Tridente Mediceo sono ben coperte. Abbiamo poi aggiunto il mega parcheggio sopra la Stazione Termini che sarà ultimato a breve. Se ne deduce che qualsiasi richiesta di apertura della Ztl è totalmente da rispedire al mittente. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog