Magazine Informazione regionale

Arena di Verona: NOTRE DAME DE PARIS ( Francesco Cecoro)

Creato il 10 ottobre 2019 da Vivicentro @vivicentro

È partito dall’Arena di Verona il nuovo tour dell’opera moderna più famosa al mondo; per gli appassionati è una grande gioia poterlo vedere e rivedere.

Arena di Verona: NOTRE DAME DE PARIS ( Francesco Cecoro)

Sono terminate domenica 6 ottobre ,con un successo strepitoso , le quattro serate Areniane , per poi continuare la tournée per tutta la nostra penisola, toccando molte città Italiane : Milano, Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Torino, Roma, Genova, Eboli, Reggio Calabria, Catania e Ancona.
Il musical dei musical, lo spettacolo più emozionante tra le opere musicali, una spumeggiante e fragorosa performance di acrobati , ballerini , danzatori, una rappresentazione in due atti che tiene gli spettatori attenti per più di due ore , è di nuovo sui palchi dei teatri Italiani. È una grande opera , inossidabile, una recita indimenticabile . Questi sono solo pochi aggettivi per descrivere il capolavoro che ha battuto tutti i record . È la traslazione teatrale dell’omonimo romanzo di Victor Hugo, uno straordinario adattamento, con le musiche del grande Riccardo Cocciante , le liriche di Luc Plamondon , la versione Italiana di Pasquale Panella, merita menzione la direzione del regista Gilles Maheu , ma anche le coreografie di Martino Müller ,le scenografie semplici ma di impatto emotivo di Christian Ratz , i bellissimi e coloriti costumi di Fred Sathal, che ricordano molto i Clochard . È un’ opera completa , come l’ha definita Cocciante.
Dopo aver riscontrato un enorme successo in tutto il mondo dal debutto a Parigi nel 1998 in lingua originale e dopo quattro anni ,nel 2002 ,David Zard produceva la versione Italiana con l’adattamento di Pasquale Panella , rappresentata a Roma il 14 Marzo dello stesso anno , questo magistrale componimento torna a cavalcare i palchi dei nostri teatri.
Una storia d’amore impossibile e non ricambiata tra il campanaro Quasimodo e la bella gitana Esmeralda. Due ore di canzoni, di balletti , di acrobazie , per far rivivere le emozioni a tutti i sognatori . Un dramma, una tragedia, per chi ama , ma anche per chi viene amato : Quasimodo , Frollo, Esmeralda.
È un dramma per i gitani ,un popolo disperato che chiede asilo supplicando e implorando . Uno spettacolo da vedere ! Perché le parole scritte non bastano a trasmettere e a descrivere le emozioni che provi mentre assisti ad una rappresentazione come “Notre Dame de Paris”.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Arena di Verona: NOTRE DAME DE PARIS ( Francesco Cecoro)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog