Magazine Informazione regionale

Argentero: “Tifo Juve. A Napoli toccavo sempre il portafogli, poi ho scoperto la città”

Creato il 27 ottobre 2017 da Vesuviolive

Argentero: “Tifo Juve. A Napoli toccavo sempre il portafogli, poi ho scoperto la città”

NapoliLuca Argentero è uno dei protagonisti di “Sirene”, la nuova Serie TV Rai ambientata a Napoli. Così, l’attore è intervenuto nel corso della trasmissione “La Radiazza”, su Radio Marte, con un collegamento radiofonico in cui ha raccontato la sua prima esperienza nella nostra città: “Sono arrivato in città che mi toccavo continuamente la tasca dove avevo il portafogli”. Argentero era, quindi, vittima dei luoghi comuni che parlano di continui scippi e rapine.

“Poi – aggiunge – ho scoperto che è come tutte le grandi città del mondo e la gente parla senza parlare come la seconda puntata di Sirene” Aggiunge citando la serie in cui ha recitato. Argentero si è anche espresso sul Campionato di calcio: Tifo Juventus e, quindi, non posso espormi, ma lo scudetto stavolta deve andare ai migliori: ci siamo capiti?” Alludendo, forse, al fatto che il Napoli meriterebbe di vincerlo e non la sua squadra del cuore.

Anche in altre interviste Argentero ha rimarcato il grande impatto che ha avuto Napoli su di lui: “E’ una città magica” ha detto su radio 105, “Il valore aggiunto è stato trascorrere 4 mesi a Napoli, città che non conoscevo e me ne rammarico”, ha specificato su askanews. Insomma, ancora una volta la nostra città ha saputo conquistare persino uno juventino!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :