Magazine Opinioni

Arresti domiciliari :)

Da Loredana V. @lorysmart

Oggi, sempre per fare un favore alla nostra amica, abbiamo dovuto restare tutto il giorno reclusi in casa in quanto in tutto il condominio dovevano sostituire le valvole dei caloriferi e collegarli ai nuovi misuratori di consumo.
Tutto un viavai di gente tra tecnici ed idraulici, solo che alla fine non hanno potuto fare il collaudo finale (e chissà quando lo potranno fare) per via di un tubo dell’acqua che si è rotto n un appartamento ad un piano inferiore al nostro.
Restare sempre in casa per noi abituati a muoverci…che tortura.
Praticamente ci hanno lasciati liberi dopo le 20.30, e a quell’ora c’era ancora da sistemare tutta la casa, pulire e riposizionare i copricaloriferi. Stanca morta peggio che se avessi camminato tutto il giorno. 😯


Inviato dal Veloce promemoria


Archiviato in:cronache da Milano, Personale

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines