Magazine Sport

Arsenal, Cazorla rivede la luce dopo un anno e mezzo: “Sento buone sensazioni”

Creato il 01 maggio 2018 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Santi Cazorla, centrocampista spagnolo dell’Arsenal, ha parlato ai microfoni di AS relativamente al prosieguo del suo recupero dopo una serie di gravi infortuni e diversi interventi chirurgici:

“Ho ancora molta strada da fare, perché dopo 18 mesi di stop ogni cosa deve essere fatta a suo tempo, ma continuo ad avere sensazioni sempre più buone e mi sento sempre più ottimista riguardo al futuro”.

L’infortunio, da cui era scaturita la sua interminabile assenza dai campi da gioco, era stato identificato in una infiammazione della fascia plantare subita il 20 ottobre 2016 che, abbinata ad una serie di ricadute e a dei tempi di recupero sempre più lenti a causa dell’età non più così tenera, lo ha costretto a saltare ben 99 partite e a stare ai box per più di 500 giorni complessivi

L’anno e mezzo che l’ex Malaga e Villarreal ha passato in infermeria lo ha praticamente estromesso da ogni radar mediatico e soprattutto lo ha escluso dallo scacchiere tattico di Arsene Wenger, che ha di frequente utilizzato nella sua posizione Mkhitaryan e Wilshere, oltre all’intoccabile Mesut Ozil.

Sebbene le previsioni dello spagnolo siano rosee, la sua situazione non è realisticamente delle migliori: Cazorla infatti spegnerà quest’anno 34 candeline, l’Arsenal avvierà un progetto di completa rifondazione e, dopo ben 22 anni con Wenger in panchina, indubbiamente molti dei Gunners di vecchia data dovranno fare le valigie.

In particolare, il contratto dell’asturiano arrivato a Londra nel 2012 scadrà il prossimo 30 giugno e difficilmente verrà rinnovato, costringendolo a guardarsi attorno e a scegliere la tappa finale della sua carriera.

Arsenal, Cazorla rivede la luce dopo un anno e mezzo: “Sento buone sensazioni”

Giuseppe Lopinto

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Arsenal, Cazorla rivede la luce dopo un anno e mezzo: “Sento buone sensazioni” proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog