Magazine Arte

ARTE: La vernice spessa di Sandro Bassi

Creato il 22 dicembre 2017 da Osso Magazine @ossomagazine
Sandro Bassi è un artista nato in Venezuela nel 1962, attualmente basato in Spagna. "Da piccolo ho scoperto la magia della matita e ciò che potevo esprimere con quel materiale su pareti, lenzuola, libri e mobili", ci racconta. "Il disegno era sempre come una valvola di fuga dalla realtà, in cui avrei potuto avere la libertà di creare i miei mondi e persino raccontare le mie storie. In un modo molto naturale, già a quel tempo, sviluppavo sequenze narrative con quei tratti incontaminati".
ARTE: La vernice spessa di Sandro Bassi
Nel 1980 ha frequentato la Swain School of Design nel Massachusetts, negli Stati Uniti, dove ha iniziato la sua formazione in disegno e pittura. Nel 1983 ritorna in Venezuela dove ha continuato i suoi studi artistici specializzandosi in illustrazione. Nel 1986 è stato coinvolto nel progetto della prima rivista di fumetti e arte fantastica made in Venezuela di nome Clips, essendo co-regista e illustratore e anche partecipante a una serie di mostre collettive di arte fantastica intitolata "Una Visione al Fumetto Emergente".
ARTE: La vernice spessa di Sandro Bassi
Alla fine dell'esperienza Clips dopo 8 numeri, Sandro ha lavorato come fumettista in un'agenzia pubblicitaria multinazionale, sviluppandosi negli anni fino a diventare direttore artistico, ottenendo anche alcuni premi internazionali. Sandro ha inoltre fondato nel 2006, insieme alla moglie, lo studio di design Guanábana Mecánica, concepito per fornire illustrazioni e ritocchi fotografici ad agenzie pubblicitarie e da allora si è evoluto per diventare uno spazio creativo che permette al duo di esplorare le loro diverse sfaccettature artistiche.
ARTE: La vernice spessa di Sandro Bassi
Le opere di Sandro sono realizzate prevalentemente con colori acrilici, di cui apprezza la plasticità e asciugatura rapida che gli permette di lavorare più velocemente su ogni strato e inoltre lo considera un materiale malleabile con altri media quando cerca un approccio più grafico. Sandro lavora con vernice spessa per ottenere trame e, a seconda dell'area in cui lavora, utilizza una soluzione ritardante che mantiene l'acrilico bagnato un po 'più a lungo, offrendogli molte più possibilità di miscelare i colori.
ARTE: La vernice spessa di Sandro Bassi
Sandro viene ispirato dalla vita ordinaria, dalla quotidianità. "Per catturare quei dettagli che a nessuno importa", ci spiega. "Amo osservare non solo la natura o uno strano paesaggio urbano in cui mi capita di soggiornare, ma mi piace anche osservare il comportamento delle persone per strada, i loro costumi e le buone maniere. Questo mi nutre molto con le idee per disegnare, e con il tempo, per essere dipinto". Potete vedere tutte le opere di Sandro visitando il suo sito.
ARTE: La vernice spessa di Sandro BassiARTE: La vernice spessa di Sandro BassiARTE: La vernice spessa di Sandro BassiARTE: La vernice spessa di Sandro BassiARTE: La vernice spessa di Sandro BassiARTE: La vernice spessa di Sandro BassiARTE: La vernice spessa di Sandro Bassi
Immagini di Sandro Bassi
var addthis_config = {"data_track_addressbar":true};
22 dicembre 2017

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :