Magazine Tecnologia

Assassin's Creed Origins: le versioni PS4 e PS4 Pro a confronto

Creato il 28 ottobre 2017 da Lightman

Assassin's Creed Origins è finalmente approdato sul mercato, e puntuali come sempre arrivano anche le comparative di Digital Foundry. Nel filmato che vi mostriamo in cima, vengono messe a confronto le versioni per e PlayStation 4 Pro.

Tutte le edizioni del gioco, compresa quella Xbox One non mostrata in video, utilizzano una risoluzione adattativa. Su PlayStation 4 standard l'ultima fatica di Ubisoft gira a 1080p per la maggior parte del tempo, con piccoli e sporadici cali al di sotto. Su PlayStation 4 Pro, dove la risoluzione è notevolmente superiore, le variazioni sono invece più frequenti: in base alla complessità della scena, si va da un minimo di 1350p a un massimo registrato pari a 1584p.

Secondo quanto appurato dalla redazione di Digital Foundry nel corso dei test effettuati, su PlayStation 4 Pro non viene utilizzata la tecnica del checkerboard rendering, che consente di upscalare a 4K con una minima perdita di definizione. Per il resto, le versioni sono molto simili: vengono usati gli stessi asset e la medesima tecnica di anti-aliasing. Anche l'effettistica e la qualità delle ombre non differisce particolarmente.

Sul versante fluidità, entrambe le versioni tentennano in più di un'occasione, con frequenti incursioni al di sotto dei 30fps. PlayStation 4 Pro riesce a comportarsi meglio della sorella piccolina nelle ambientazioni più complesse e con tanti NPC, ma ci aspettiamo indubbiamente un intervento da parte di Ubisoft tramite patch.

Assassin's Creed Origins è ora disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Sapevate che è anche possibile cavalcare... gli unicorni?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :