Magazine Bellezza

Atteggiamenti femminili che mi lasciano perplessa!

Creato il 11 settembre 2019 da Anna Carella @AnnucciaSMU

Ci sono donne che fanno cose...

Tengo a fare due precisazioni, la prima è che con questo articolo non intendo criticare "l'Universo Femminile" del quale faccio orgogliosamente parte. Rinascessi altre 1000 volte, non vorrei essere altro che una donna! 

Già per il solo fatto che si parla di universo, vuol dire che è qualcosa dalle dinamiche complesse, misteriose, di difficile comprensione, illimitato.

La seconda precisazione è che sottolineare atteggiamenti tipici maschili sarebbe stato facile, direi quasi scontato... anche se non si può fare di tutta l'erba un fascio.

Spesso gli uomini risultano lamentosi, basta una linea di febbre per far loro sfiorare la morte. Non abbassano la tavoletta del vater, non sostituiscono il rotolo di carta igienica una volta che è finita, non trovano mai qualunque cosa, cercano sempre di darti la colpa per i disastri che combinano a casa, sporcano molto, pretendono cose assurde, tipo un pasto caldo al ritorno dal lavoro... l'elenco è lunghissimo... lasciamo perdere!

Ma le donne? Ci sono dei modi di fare che mi lasciano perplessa, dei quali riporterò un elenco, ma che mi provocano fastidio tutti allo stesso modo.

3) Quelle che si fanno portare la borsa dal marito:

Sarà che per me, la borsa è un prolungamento naturale del braccio.

Soprattutto quando è molto bella, mi piace esibirla e avere lo sguardo compiaciuto di chi pensa: "Lo so che ti piace... ma è mia! Lo so che non mi darai la soddisfazione di chiedermi dove l'abbia acquistata... ma è mia!"

Questo è uno dei casi in cui li odio entrambi! Lei perché è sempre troppo stanca per portare la borsa, a questo punto se non ce la fai, compra una borsa più piccola! Lui, perché è così imbecille da portarla.

4) Quelle che si mettono il perizoma al mare e poi lo sistemano di continuo:

Ma che cosa vuoi sistemare, se dietro il costume non c'è? 

5) Come naturale proseguimento del punto precedente, Quelle che si toccano continuamente il posteriore:

Vi sarete accorti che ci sono delle donne, non tutte per fortuna, che o stanno ferme o camminano o parlano, si toccano continamente il sedere. Avranno paura di perderlo? Devono constatare che sia sodo? Portano biancheria scomoda? Soffrono di dermatite seborroica? Mistero...

6) Quelle che dicono che il pasticciotto leccese è pesante:

Ovviamente si tratta di donne del nord. Spesso pesano 22kg, vestite, e contano le calorie anche del bicchiere di acqua. A colazione mangiano un croissant piccolo, vegano, ai 5 cereali, ovviamente disperatamente vuoto! Mi mettono angoscia solo a guardarle...

7) Quelle che sanno tutto, hanno competenze su qualunque argomento:

Di solito si aggirano sui social, esprimendo idee e opinioni su qualunque argomento: calcio, politica, moda, famiglia, vita vissuta, letture interessanti, mostre, musica, cucina... insomma tutto! Quando le incontri non sanno mettere due parole in fila, però sui social sono la loquacità fatta persona.

9) Quelle che esibiscono la biancheria intima:

Ci sono diversi modi per farlo. Si può, ad esempio abbinare la mutandina del colore sbagliato ai pantaloni, esempio: pantalone o gonna bianca e perizoma nero. E' probabile che si tratti di distrazione, oppure nella fretta si sono vestite al buio, tutto è possibile.

Si può anche fare il bucato e guarda caso le mutanine, microscopiche di pizzo nero, sono in prima fila, appese lì proprio di fronte alla mia finestra. E' probabile che si tratti di distrazione... 

Si può anche fare la spesa, indossando le mutandine stile filo interdentale, di colore rosso, anche se non è Natale e avere bisogno di prendere il prodotto più in basso nello scaffale, assumendo una posizione al limite del contorsonismo. Ma potrebbe essere una distrazione...

E niente, noi donne siamo molto distratte!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines