Magazine Diario personale

Avete sfracassato le ovaie con il calcio.

Creato il 04 maggio 2020 da Cristiana

Da molto tempo vediamo solo il TG di Skytg24 che ha coperto discretamente tutta la crisi e si è anche inventata una cosa carina Sky a Casa per cui tu invece di guardare il TG passi il tuo tempo a commentare il salotto del giornalista e a vedere che libri legge e via dicendo, quindi non sappiamo cosa facciano vedere Rai e La7.

Abbiamo smesso di vedere La7 dopo che Cairo ha pompato i commerciali pubblicitari della rete dicendo che il Covid era una grande opportunità commerciale (più o meno) e da quando prima del TG (che vediamo sul computer perché in cucina non abbiamo la TV) ci sono non so quanti spot prima di andare in onda.

Da qualche giorno Skytg24 in fondo al TG mette un mega pippone sul calcio. E quando riparte il calcio. E gli allenamenti del Sassuolo. E quando torna Cristiano Ronaldo.

Ecco penso che tutti siamo consapevoli dell'economia che muove il calcio, ma che tutti siamo altrettanto consapevoli che immaginare un campo in qui 25 persone (inclusi arbitro e guardalinee) si sputacchiano addosso per 90 minuti con centinaia di migliaia di persone che gridano insulti e sputacchiano sia sostanzialmente infattibile. Nella stessa condizione ci sono i ristoranti. I cinema (pensate ai set, alle scene d'amore, ai dialoghi, a tutto). Al teatro. Alle aziende aeree. Ai parrucchieri. Agli osteopati. Ai dentisti. Ristoranti, teatri e cinema, dentisti, parrucchieri fisioterapisti ed osteopati muovono un 'economia (messi insieme) maggiore del calcio e forse più democraticamente diffusa. Oltre tutto è veramente noioso che si parli solo di calcio e di calcio maschile. Vogliamo parlare di sport? Parliamo di quello che i bambini non possono fare? Parliamo di basket? di Pallavolo? Di nuoto? Anche Conte ha parlato di partite di calcio nell'ultima conferenza stampa e a me, con tutto il rispetto, di questo mondo di maschi per i maschi, fatto da maschi, deciso da maschi, raccontato da maschi mi ha francamente scassato le ovaie. Si può dire?

Quindi appena Sky mette il calcio cambiamo canale. Che si sappia, ditelo alle concessionarie pubblicitarie: il mio target non c'è in quel momento.

Avete sfracassato le ovaie con il calcio.

Pubblicato da calicata

Classe 1976, ingegnere meccanico, da aprile 2019 , dopo 15 anni nell'automotive e quasi 15 traslochi in giro per l'Italia e l'Europa, sono General Manager di una realtà italiana del settore food (Eccellenze Campane) o come preferisco dire "cibo", uno dei beni comuni del nostro Paese. Una missione organizzativa e manageriale bellissima che sposa la mia passione per il buono del nostro Paese con le cose che ho imparato in ambito retail. Da maggio 2015 a dicembre 2018 ho fatto parte del Consiglio di Amministrazione (CDA) di ANAS, cercando di servire il Paese e di dare un piccolo contributo per colmare il gap infrastrutturale italiano. Ho scritto libri: Quattro ed.Il Dito e La Luna 2006, Verrai a Trovarmi d'inverno ed. Hacca, 2011, "Ho dormito con te tutta la notte", ed. Hacca 2014. Mostra tutti gli articoli di calicata

Pubblicato


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog