Magazine Internet

B2B Day, è arrivato il momento di uscire dal Funnel

Da Franzrusso @franzrusso

Torna B2B Day, la giornata di approfondimento che Marketing Arena organizza ogni anno per approfondire i temi del Marketing Digitale. Il prossimo 25 settembre ci si interrogherà se ha senso, ancora oggi, parlare di Funnel. Tanti gli ospiti e i casi concreti, una giornata tutta da seguire.

Il prossimo 25 settembre a Milano è di nuovo B2B Day, uno degli eventi più interessati per approfondire i temi tanto cari al B2B e per riflettere sull'evoluzione del Marketing Digital. Il tema di quest'anno, che suona anche come una provocazione, è molto interessante. Marketing Arena ha voluto organizzare questa giornata partendo da questa domanda: "ha ancora senso parlare di funnel nel marketing B2B moderno?".

La domanda è molto interessante, anche perché oggi il Marketing si muove su leve molto diverse da quelle del Marketing tradizionale. A spiegare bene come sta cambiando lo scenario, e che forse è arrivato il momento di superare il concetto di Funnel, per come abbiamo imparato a conoscerlo, è il libro di Eric Keiles e Mike Lieberman, "Smash The Funnel" (An Inc. Original, 2019), che ha ispirato l'evento.

Il concetto di base è che oggi il customer journey è cambiato, il mondo che ci sta intorno è cambiato. Solo che si è andato avanti ancora a lungo procedendo sempre a ragionare nella logica del Funnel. E spesso ci si è accorti che, a fronte degli sforzi fatti nell'attivare strategie di Marketing, i risultati non erano all'altezza delle aspettative. Ecco che è necessario a questo punto procedere con un nuovo paradigma, ponendo la Persona al centro del processo di Marketing, delle Vendite, dell'assistenza clienti.

B2B Day, è arrivato il momento di uscire dal Funnel

E' necessario quindi rimodulare il tutto e procedere su un nuovo percorso, sapendo bene che nell'era dei social media le Persone oggi sono sempre più informate e in grado di distinguere un prodotto buono da uno meno buono. Manca, a questo punto, riuscire a trovare nuovi strumenti per riuscire a soddisfare meglio le esigenze dei propri clienti e, quindi, di crescere ancora di più.

L'evento sarà diviso in tre parti: un primo momento sarà dedicato all'approccio di agenzia nei contesti B2B; successivamente ci si focalizzerà sull'analisi di alcuni casi studio ad opera di manager di grandi brand e di PMI; infine verranno esplorati concetti e pratiche di marketing, come la gestione di community e filiere digitali, l'automazione del sistema di CRM, e dimostrazioni pratiche di cosa il B2B può imparare dal B2C.

L'apertura dei lavori, prevista alle 9:30, è affidata a Alberto Casna, Client Director di Marketing Arena, che modererà il B2B Day e introdurrà la prima tranche di speech.

Seguiranno gli interventi di:

  • Giorgio Soffiato, Ceo e Fondatore di Marketing Arena
  • Luca Lazzarini, Responsabile Comunicaciòn Comercial di Banco Mediolanum
  • Alessandro Facco, Head of Performance di Marketing Arena
  • Simone Goffo, Digital and Trade Marketing Coordinator di LAGO S.p.A.
  • Alessandro Mininno, CEO & Partner di Gummy Industries
  • Stefano Polato, Food Consultant

Gabriele Maramieri, Direttore Generale di Quintegia, modererà una tavola rotonda che avrà come protagonisti: Ansel Davoli per Audi Italia, Matteo Molon per Calzedonia Gropu, Lucio Attinà per Alitalia Loyalty, Giacomo Mapelli per Moleskine e Mariagrazia Flaibani per Electrolux Professional.

La chiusura della mattinata è prevista alle 13:30 ed è affidata a Vladi Finotto, Professore Associato dell'Università Ca' Foscari di Venezia, che parlerà di come l'intera progettazione della strategia di marketing B2B debba contare e integrare anche tutte le variabili discusse nell'arco della mattinata.

Per richiedere di partecipare è necessario compilare il form sul sito.

Noi saremo lì e vi racconteremo tutto con #B2BDay19. L'evento si terrà presso la Fondazione Feltrinelli a Milano


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog