Magazine Cucina

Babka al cioccolato fondente e noci

Da Samantaspastry

Babka fondente

Dopo quasi due mesi di assenza dal blog, eccomi di nuovo qui, a proporvi una nuova ricetta, dolce ovviamente, golosa e ideale per questo autunno/inverno che ormai ci ha colpito in anticipo.

Per questo mese di ottobre, gli amici di Re-cake hanno voluto farci preparare una Babka, una treccia brioche super cioccolatosa, di cui una sola fetta basta per accumulare le calorie necessarie per l’inverno

😉
Ma alla fine, non si mangiano i dolci per necessità, !a per sfizio, e dunque deve valerne la pena
🙂

Se spulciate tra i miei vecchi post, avevo già preparato una babka, utilizzando la panna al posto del burro. Se volete provare una versione un po’ più leggera, cliccate qui per il link

🙂

Vi lascio alla ricetta, che ho modificato solo aggiungendo le noci triturate nella farcitura.

P.S. A breve ci sarà una novità, una nuova avventura per me e il mio blog di cui sono davvero entusiasta. Ma per ora, eccovi la ricetta

🙂

recake2.0 _1a

Ingredienti per l’impasto:

  • 530 gr di farina 1 + farina per impastare
  • 150gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 12 gr di lievito di birra
  • 1 limone
  • 120 ml di acqua

Ingredienti per il ripieno

  • 130gr di cioccolato fondente 45%
  • 120gr di burro
  • 100 gr di noci
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 30 gr di cacao amaro
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

Per finire:

  • 40 gr di miele
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio

PROCEDIMENTO

Preparare l’impasto
Versare la farina, lo zucchero, il lievito (sciolto precedentemente in metà dell’acqua -prevista- tiepida) e la buccia grattugiata del limone in una terrina.
Aggiungere le uova, il burro a temperatura ambiente e l’acqua al centro, iniziare a impastare una decina di minuti. L’impasto finale dev’essere elastico e piuttosto colloso.
Coprire con della pellicola e lasciar lievitare per 1h30 a temperatura ambiente, e poi 2 ore nel frigorifero (oppure tutta la notte in frigorifero).

Preparare il ripieno
Far sciogliere il burro con il cioccolato a bagnomaria, aggiungere lo zucchero a velo e il cacao, mescolare bene il tutto e tenere al fresco per 10 minuti. A parte, tritare grossolanamente le noci pecan.

Preparazione treccia
Riprendere l’impasto, dividerlo a metà e stendere una metà in un rettangolo di circa 30x40cm. Spalmarlo con metà della crema di cioccolato, cospargere con 1 cucchiaio di zucchero e metà delle noci. Arrotolare sul lato più lungo, poi tagliare il rotolo per metà nella lunghezza infine intrecciare le due metà, e disporre la treccia ottenuta in una teglia di 22x8cm (foderata con della carta forno).
Ripetere tutto ciò con l’altra metà dell’impasto.

Lasciar lievitare a temperatura ambiente per 1h poi infornare a 190°C, per 30-40 minuti, o fino a quando uno stecchino uscirà asciutto.

Preparare lo sciroppo per finire il dolce
Scaldare leggermente il miele insieme all’acqua di fiori d’arancia e l’acqua, spennellate le trecce appena sfornate.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines